18:42 03 Agosto 2020
Politica
URL abbreviato
1147
Seguici su

Uto Ughi elogia Matteo Salvini parlando dagli studi di Radio Padania da cui terrà una rubrica musicale, perché è convinto che la cultura non vada lasciata nelle mani della sinistra.

“Io sono né di destra né di sinistra, sono un libero pensatore”, e per questo Uto Ughi, intervistato dalla ex Radio Padania (oggi Rpl), dice che Matteo Salvini gli “fa simpatia perché esprime idee forti”.

Giunge da uno dei più grandi violinisti del panorama mondiale un endorsement al leader del carroccio.

E Uto Ughi, che si è dichiarato politicamente agnostico, ritiene che la destra non debba compiere l’errore di “lasciare la cultura nelle mani della sinistra” ed ecco spiegato il motivo della sua presenza a Radio Padania, la radio diretta espressione del pensiero leghista, Uto Ughi condurrà una rubrica radiofonica su Rpl perché pensa “che ci sia bisogno di una maggior cultura musicale indipendentemente dal colore politico”.

Ora però, forse, vorrebbe anche conoscerlo di persona, perché il grande violinista italiano a Radio Padania afferma di non averlo mai incontrato da vicino.

Salvini ha risposto alle parole di Ughi con un messaggio su Twitter:

"Sono davvero onorato dalle parole di stima del maestro Uto Ughi, uno dei più grandi uomini d'arte e di cultura del Paese, che da anni illustra il nome dell'Italia nel mondo con la sua musica. Destra e sinistra sono spesso solo vuote etichette, la Lega è aperta al contributo di personalità dei più vari orientamenti culturali ed ha una sola stella polare: priorità al bene degli Italiani", ha scritto. 

Polemica con il ministro della Cultura

Uto Ughi da libero pensatore quale si definisce, entra in polemica con il ministro della Cultura Dario Franceschini e afferma che questi si è occupato solo dei musei e non della musica, quindi dice:

“Siamo nelle mani di nessuno”.

Correlati:

Nuovi ingressi nella Lega dal Movimento 5 Stelle, l'annuncio di Salvini
Sondaggio politico Ipsos, il Pd sarebbe a 4 punti dalla Lega
Salvini sicuro, Lega sarà primo partito nelle Marche
Tags:
Lega, Matteo Salvini, Politica Italiana
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook