22:29 12 Luglio 2020
Politica
URL abbreviato
2121
Seguici su

La commissione per le forze armate della Camera dei Rappresentanti ha proposto di stanziare 3,8 miliardi di dollari per finanziare misure contro la Russia nel 2021, si legge nella bozza del National Defense Authorization Act.

"La proposta prevede ulteriori 3.789 miliardi di dollari per capacità strategiche di trasporto marittimo, comunicazioni satellitari, rifornimento di carburante, sottomarini e antisommergibili per rafforzare la deterrenza contro la Russia", si legge nel documento.

Inoltre i legislatori del Congresso spingono per limitare qualsiasi cooperazione militare tra Stati Uniti e Russia, anche se verranno fatte eccezioni al fine di costruire un dialogo che riduca il rischio di conflitto, secondo il documento.

La commissione cerca inoltre di finanziare integralmente l'iniziativa europea per la difesa e mettere sul piatto 250 milioni di dollari per la cooperazione di difesa con l'Ucraina. Un quinto di questi fondi può essere utilizzato per acquistare armi letali, chiarisce la commissione.

La proposta, presentata dal presidente Adam Smith, autorizzerebbe circa 730 miliardi di dollari da spendere per la difesa nazionale americana.

A dicembre, il presidente Donald Trump ha approvato il National Defense Authorization Act del 2020, con un tetto alla spesa militare di 738 miliardi $.

Tags:
Congresso USA, Sicurezza, Difesa, Politica Internazionale, Russofobia, Russia, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook