07:10 05 Agosto 2020
Politica
URL abbreviato
0 40
Seguici su

Secondo i grillini il ripristino dei vitalizi è una decisione di Forza Italia, pesantemente presente nella commissione che ha preso la decisione di riattivare quello che viene considerato un privilegio.

Il Movimento 5 stelle non ha dubbi dietro il voto favorevole al ripristino dei vitalizi c’è “l’impronta digitale di Forza Italia”, ha detto il senatore M5s Si Nicola, come riportato da Il Fatto Quotidiano.

Lo scorso mese di novembre la senatrice dei cinque stelle Evangelista si dimise dalla Commissione incaricata di valutare il ricorso degli ex parlamentari, denunciando un “intreccio di relazioni amichevoli e professionali” tra quanti costituivano quella commissione e i deputati richiedenti il ripristino dei vitalizi.

La presidente del Senato Casellati ora prende le distanze da quanto avvenuto dicendosi dispiaciuta che la decisione sia caduta “in un momento così difficile per gli italiani” e poi aggiunge: “Comunque la sentenza è appellabile”.

Chi ha detto di no

Nella composizione composta da 5 parlamentari Il Fatto Quotidiano ricostruisce che hanno votato opponendosi ai vitalizi il leghista Simone Pillon e l’ex grillina Alessandra Riccardi approdata alla Lega da pochissimo.

Gli altri membri della commissione sono l’esponente di Forza Italia Giacomo Caliendo e due tecnici che sono stati nominati dal presidente del Senato, che ricordiamo essere a sua volta una esponente di Forza Italia.

I due tecnici, il professore Gianni Ballarani e Giuseppe Dalla Torre, hanno confermato ad Adnkronos di aver votato per il ripristino dei vitalizi.

Caliendo, che fa parte della commissione è però anche uno di quelli che beneficerà del ripristino dell’erogazione dei vitalizi. Fattore questo che ha scatenato polemiche e forti tensioni nel mondo politico, per quello che è stato etichettato come un conflitto di interessi.

Correlati:

Palazzo Madama verso ripristino dei vitalizi per ex senatori
Toglietemi tutto... ma non i vitalizi, le pensioni d’oro e i privilegi
Taglio dei vitalizi, il Senato ci ripensa e annulla la delibera
Tags:
Politica Italiana, Politica
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook