18:00 25 Ottobre 2020
Politica
URL abbreviato
11629
Seguici su

Fase positiva per i partiti di centrosinistra e per il PD in particolare, che taglia le distanze con la Lega in piena crisi di consensi, e si prepara al sorpasso.

E' un quadro particolarmente favorevole per i partiti di centro-sinistra, quello che emerge dalle ultime rilevazioni dell'Istituto Ixé per il programma Cartabianca, da cui emerge il PD pronto a scavalcare la Lega. Battuta d'arresto, invece per il M5S, che non riesce ad agganciarsi agli alleati di governo e perde qualche decimale di consenso, accorciando la distanza con il partito di Giorgia Meloni. 

La Lega di Matteo Salvini perde mezzo punto e passa dal  24,3 al 23,8%, mettendo a rischio il podio incontrastato per mesi di primo partito d'Italia, con il PD che si avvicina pericolosamente con il 22,2% dei consensi, aumentando di 0,2 punti il proprio consenso. 

Il M5S, dopo alcune settimane in crescita, fa un balzo indietro di mezzo punto, fermandosi a 15,6%, seguito da FdI che perde 0,2 punti e resta al 14%. 

Forza Italia passa dal 7,9 al 7,5%, mentre torna a crescere Italia Viva che raggiunge il 3%. Avanti anche +Europa che passa dal 2,2 al 2,7% e Sinistra Italiana che guadagna 4 decimali rispetto alla settimana scorsa, assestandosi al 2,4%, ma restando al di sotto dello sbarramento. 

 

Tags:
Lega, PD, Sondaggi, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook