08:30 30 Novembre 2020
Politica
URL abbreviato
104
Seguici su

Il presidente francese in carica Emmanuel Macron e la leader del partito Raggruppamento Nazionale (ex Fronte Nazionale - ndr) Marine Le Pen restano i favoriti per la presidenza francese tra l'elettorato, con circa il 28% di voti ciascuno se le presidenziali si tenessero questa settimana, ha riferito l'Istituto di rilevazione Ifop.

"I due candidati che si erano opposti alle ultime elezioni presidenziali, ma dominano ancora chiaramente tra l'elettorato al primo turno con un vantaggio di circa quindici punti percentuali rispetto al candidato dei Repubblicani", ha riferito l'istituto.

Le intenzioni di voto non prevedono i risultati, ma forniscono un'indicazione sui rapporti di forza tra le varie forze politiche nel giorno dell'indagine sociologica.

L'Ifop ha aggiunto che l'indice delle intenzioni di voto di Macron è aumentato rispetto alle elezioni presidenziali del 2017, nonostante le critiche ricevute per la gestione della crisi del coronavirus.

Ipotizzando un confronto al secondo turno tra Macron e Le Pen, la competizione sarebbe più combattuta rispetto al 2017, con il 55% dei francesi che al ballottaggio sarebbe pronto a sostenere l'attuale presidente, contro il 45% disposto a votare per la leader della destra sovranista francese.

Alle elezioni presidenziali del 2017, Emmanuel Macron ha vinto il primo turno con il 24%, contro il 21,3% di Le Pen. Al ballottaggio la vittoria di Macron è stata netta con il 66,1% contro il 33,9% di Le Pen.

In precedenza era stato riferito che Macron sarebbe stato pronto a dimettersi per indire nuove elezioni presidenziali anticipate: il capo di Stato francese è disposto a prendersi questo rischio in quanto è convinto di vincere "perché non c'è nessuno da affrontare", ha scritto Le Figaro.

Tags:
Sondaggio, Marine Le Pen, Emmanuel Macron, Francia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook