15:30 24 Ottobre 2020
Politica
URL abbreviato
139
Seguici su

Matteo Salvini lavora a un progetto per l'Italia valido per i prossimi 30 anni, per il quale sta coinvolgendo anche uomini di Chiesa. A breve termine lavora alle elezioni del Capo dello Stato del 2022.

“Faccio anche dieci (errori, ndr) al giorno, ne commetto come tutti quelli che compiono delle scelte. Ma resto alla guida del partito che secondo l’ultimo sondaggio Swg ha 8 punti di vantaggio sul Pd”, lo ha detto Matteo Salvini intervistato da La Repubblica.

Su Luca Zaia al suo fianco al governo, Salvini dice che lui lo aveva già provato a portare nella sua squadra di governo, ma lui, Zaia, preferisce “portare a compimento la sua missione e la riforma autonomista”.

Ma Salvini promette che tra cinque anni, cioè dopo le elezioni regionali di settembre che dà per scontato essere vincenti, “Zaia sarà una risorsa” per tutta l’Italia.

Un progetto per l’Italia per i prossimi 30 anni

Salvini afferma che sta lavorando a un progetto per l’Italia per i prossimi 30 anni. Un progetto che coinvolge ambasciatori, sindacalisti, imprenditori, “perfino uomini di Chiesa” che sta incontrando in forma riservata.

Salvini insomma si prepara a tornare “in sella” al governo da dove lui stesso si è disarcionato meno di un anno fa, nell’agosto del 2019.

In aula il centrodestra presto avrà i numeri...

Salvini dice anche che “il centrodestra avrà i numeri in aula per essere determinante e cambiare gli equilibri”. Una espressione che fa ipotizzare a corteggiamenti di onorevoli della repubblica di altri schieramenti e in particolare di partiti della maggioranza.

Ma non è così, in realtà i numeri che prova a raggiungere sono quelli che riguardano l’elezione del presidente della Repubblica. Una elezione prevista per il 2022, ma a cui già ci si organizza ora mentre il Paese esce dal lockdown.

Salvini incontrerà Conte?

Nella medesima intervista Salvini garantisce che incontrerà Giuseppe Conte con tutta la compagine del centrodestra “perché il Paese ne ha bisogno”.

Un incontro nelle sedi appropriate, come Palazzo Chigi, “per confrontarsi sui fatti”, dice Salvini.

Ed a proposito della richiesta del centrodestra di incontrarsi nelle sedi appropriate e non a Villa Pamphilj, Conte giovedì si era detto “confuso” su dove il centrodestra volesse davvero incontrarlo, perché lui si era recato in Parlamento per parlare anche con loro ma, questi hanno abbandonato l’aula.

“Sono sicuro ce la faremo”, aveva aggiunto Conte.

Correlati:

Tifosi Napoli, Salvini definisce De Luca “poveretto”
Replica di Salvini a De Luca: manca di rispetto perfino ai morti per il virus
Minacce social a Salvini, che replica: “Hai vinto una bella denuncia”
Tags:
Politica Italiana, politica interna, Politica, Matteo Salvini
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook