20:38 29 Settembre 2020
Politica
URL abbreviato
133
Seguici su

Il presidente di Forza Italia interviene su Rai News 24 sottolineando l’importanza del Recovery Fund e propone la sua ricetta fatta di “buoni rapporti personali, alleanze e convergenze di interesse”, che però ritiene minacciata dalla scarsa credibilità del governo in Europa e della sua poca disponibilità alla collaborazione.

Silvio Berlusconi è intervenuto a Rai News 24 parlando dell'attuale crisi e proponendo i suoi modi per risolverla.

Il presidente di Forza Italia ha definito il Recovery Fund essenziale a questo scopo, definendo perfetta la proposta della Commissione Europea. 

​Berlusconi però si è detto fin da subito perplesso riguardo l'operato del governo, la cui possibilità di costruire le giuste alleanze sarebbe minacciata dalla sua scarsa credibilità in Europa. Un governo definito poco autorevole e per questo circondato da scetticismo. 

L'ex premier ha inoltre sottolineato come non solo sia importante il ruolo dell'Europa nel risollevare le sorti dell'Italia ma anche come il nostro paese sia fondamentale per il futuro dell'Unione. 

​Berlusconi ha espresso scetticismo anche per la scarsa propensione alla collaborazione del governo, giudicato irresponsabile nell'operare in solitudine ignorando le proposte costruttive dell'opposizione. Anche questo sarebbe all'origine della debolezza percepita dell'Italia.

​L'ex presidente del Milan ha comunque chiarito che Forza Italia e l'opposizione restano a disposizione per elaborare un piano comune per il futuro del paese.

"La nostra posizione è quella del Capo dello Stato, del governatore della Banca d'Italia, del presidente di Confindustria: bisogna mettere intorno a un tavolo le migliori risorse del Paese, quelle politiche, quelle dell'economia, quelle sindacali, quelle imprenditoriali, quelle della cultura, dell'università e insieme elaborare un piano per il futuro del Paese".

Il Recovery Fund è appunto un fondo che ha il compito di emettere i Recovery Bond, titoli di debito comune. Inizialmente elaborato e proposto dalla Francia, invocato a più riprese anche dall'Italia, ha il fine ultimo di favorire la ripresa dei paesi europei più colpiti dal coronavirus per garantire la ripresa economica dell'Eurozona.

Tags:
Coronavirus
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook