07:45 05 Dicembre 2020
Politica
URL abbreviato
190
Seguici su

La dichiarazione precede la pubblicazione del libro di John Bolton, ex consigliere per la sicurezza nazionale degli Stati Uniti, che illustra in dettaglio il suo lavoro nell'amministrazione Trump. In alcuni estratti del libro, ottenuto dai media statunitensi, Bolton afferma che Trump si è fatto facilmente influenzare dai leader stranieri.

Il presidente russo Vladimir Putin non può "suonare Donald Trump come un violino" in quanto non considera il suo collega americano come un politico facilmente manipolabile, ha detto il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov in una nota venerdì.

"Putin ha ripetutamente espresso la sua opinione su Trump in numerose interviste", ha aggiunto Peskov.

La dichiarazione del portavoce del Cremlino arriva in risposta alle affermazioni fatte nel prossimo libro dell'ex consigliere per la sicurezza nazionale degli Stati Uniti John Bolton, in cui ha ritratto il presidente degli Stati Uniti come facilmente influenzabile da politici stranieri.

Il libro, che ha fatto notizia anche prima della sua uscita, contiene dettagli sulla presidenza di Trump, nonché vari errori e dichiarazioni controverse che ha fatto.

Il libro di Bolton e la causa del Dipartimento di Stato

Il presidente ha condannato il libro di memorie di Bolton, intitolato "La stanza in cui è successo", dicendo che contiene bugie e ha attaccato il suo ex consigliere, definendolo uno "scontento noioso sciocco".

Il Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti ha intentato una causa contro Bolton per impedire la pubblicazione del suo libro a seguito delle preoccupazioni di Trump sul fatto che il libro possa contenere dati riservati.

Bolton è stato consigliere di Trump nel 2018-2019 prima di essere licenziato a causa dei contrasti tra i due politici su varie questioni internazionali.

Correlati:

Trump: invitare Putin al G7 renderebbe "più semplice la risoluzione" delle questioni russe
Telefonata Putin-Trump: discussi la lotta alla pandemia ed il mercato di petrolio
Putin scrive a Trump in occasione del 75° anniversario della Vittoria
Tags:
John Bolton
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook