09:42 28 Novembre 2020
Politica
URL abbreviato
6622
Seguici su

Per il capo di Stato russo è stato un evento positivo per il mondo la ripresa della Russia dopo che era uscita martoriata e indebolita a seguito del crollo dell'Unione Sovietica.

Il mondo sarebbe peggiore e più pericoloso se la Russia non si fosse ripresa e avesse ripreso il posto che occupava, ha affermato il capo di Stato Vladimir Putin.

"Se la Russia non si fosse ripresa, non avesse ripreso la posizione che le spetta nel mondo, il mondo sarebbe stato peggiore e più pericoloso", ha dichiarato Putin durante un'intervista ad un programma televisivo.

Ieri in occasione della festa civile denominata "Giorno della Russia" il presidente Putin aveva ricordato che il "sentimento incessante della Madrepatria" ha sempre aiutato il popolo russo a superare le avversità e a conservarsi "in duri processi per rispondere a qualsiasi sfida".

Tags:
Geopolitica, Vladimir Putin, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook