06:20 29 Ottobre 2020
Politica
URL abbreviato
200
Seguici su

Valeria Ciarambino sarà la candidata presidente della Regione Campania alle prossime elezioni regionali, è stata scelta attraverso le regionarie sulla piattaforma Rousseau del M5s.

Valeria Ciarambino del Movimento 5 stelle ci riprova ancora a sfidare Vincenzo De Luca alle elezioni Regionali in Campania.

Nel 2015 la Ciarambino fu la candidata presidente alla guida della Regione Campania per i grillini, e ancora una volta gli iscritti al partito di Beppe Grillo la preferiscono con 2.406 voti a favore (71,9%), contro le percentuali irrisorie di voti ricevuti dagli sfidanti Marco Ferruzzi e Giovanni Rea.

Si profila così l’identico scenario del 2015, quando i tre candidati principali per guidare la Campania furono Vincenzo De Luca per il Pd, Ciarambino per il M5s e Stefano Caldoro per il centrodestra.

Quest’ultimo è infatti dato come candidato di punta anche questa volta, non essendovi altre figure di spicco nel centrodestra campano in grado di sfidare De Luca.

Le “Regionarie” in Campania del M5s: risultati

Attraverso il comunicato stampa de Il Blog delle Stelle, apprendiamo che il numero totale dei votanti è stato di 3.347 ripartiti tra i tre candidati rimasti in gara.

Ciarambino ha totalizzato 2.406 voti (71,9%), Ferruzzi 547 voti (16,3%), Rea 394 voti (11,8%).

Il M5s garantisce che i voti sono stati certificati dal Notaio che ha garantito la regolarità delle votazioni.

La data delle elezioni Regionali è prevista per settembre. 

Correlati:

De Luca accusa il centrodestra e il M5s di temere il voto a luglio
Sondaggi politici: lieve ripresa della Lega, M5s e Forza Italia
Sondaggi politici: avanzano Lega e FdI, male PD, M5S e FI
Tags:
M5S, Campania
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook