04:24 30 Ottobre 2020
Politica
URL abbreviato
La morte di George Floyd (92)
0 42
Seguici su

In precedenza, il Primo Ministro canadese Justin Trudeau sembrava riluttante a rispondere all'appello del presidente degli Stati Uniti Donald Trump in relazione agli sviluppi violenti delle recenti proteste scoppiate a causa della morte di George Floyd.

Il primo ministro canadese Justin Trudeau si è inginocchiato venerdì, in uno spettacolo di solidarietà con una manifestazione pacifica a sostegno del movimento 'Black Lives Matter' negli Stati Uniti per la morte dell'afroamericano George Floyd, ucciso durante un arresto della polizia a Minneapolis.

Trudeau, affiancato da guardie di sicurezza e indossando una mascherina, si è unito ai manifestanti fuori dal parlamento canadese, applaudendo e annuendo insieme ad altri oratori e cantando durante la manifestazione.

Poi si è inginocchiato, un gesto simbolico adottato dai manifestanti contro la brutalità della polizia e associato alla star del football americano Colin Kaepernick, che ha iniziato la protesta dell'inno nazionale "Take a Knee", è stato lodato dai suoi sostenitori, ma è stato anche fortemente criticato dai suoi detrattori come "ipocrita".

Durante il video si può sentire qualcuno dire "vai a casa, blackface", riferendosi alle precedenti foto scandalose di Trudeau nella quale si era colorato la faccia di nero in più occasioni.

Gli utenti sui social media sono stati divisi nella loro risposta. Alcuni hanno criticato Trudeau per le sue azioni "ipocrite" mentre altri lo hanno sostenuto.

Le proteste in USA

Mentre oltre 20 stati degli Stati Uniti hanno attivato la Guardia Nazionale per reprimere le continue proteste violente scoppiate nel paese dopo la morte dell'afroamericano George Floyd il 25 maggio, Justin Trudeau ha dovuto affrontare una raffica di critiche online dopo aver avuto difficoltà a esprimere la sua posizione in merito alla risposta del presidente degli Stati Uniti Donald Trump alle proteste in tutto il paese.

​In una dichiarazione rilasciata dal Roseto della Casa Bianca il 1° giugno, Donald Trump ha dichiarato che mobiliterà tutte le forze federali disponibili, sia "civili che militari", per porre immediatamente fine alle violente proteste che infiammano la nazione.

Alla domanda di un giornalista sulla richiesta di azione militare di Trump, il politico canadese ha mostrato "riluttanza" e ha fatto una pausa di 21 secondi prima di rispondere. Gli utenti si sono divisi, con alcuni che credevano che Trudeau fosse "rimasto senza parole" dalle azioni del presidente degli Stati Uniti, mentre altri hanno attaccato Trudeau per non aver criticato direttamente Trump.

Tema:
La morte di George Floyd (92)

Correlati:

Trudeau, Canada: "il Boeing ucraino è stato abbattuto dagli iraniani"
Coronavirus, auto-isolamento per Trudeau e la first lady
Coronavirus, positiva la moglie del premier canadese Trudeau
Tags:
Justin Trudeau
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook