10:02 14 Luglio 2020
Politica
URL abbreviato
126
Seguici su

Il ministro del Lavoro ha dichiarato che il bonus per gli autonomi sarà esteso anche ad altre categorie di lavoratori danneggiati dall'epidemia di coronavirus.

"Il mio impegno e quello di tutto il Governo per aiutare chi ha più risentito delle difficoltà economiche causate dal Covid-19 resta costante". Così ha scritto il ministro del Lavoro, Nunzia Catalfo, in un post di Facebook con cui ha annunciato del bonus delle 600 euro, spettante a imprese e partite Iva, anche ad altre categorie di lavoratori colpite dalla crisi economica provocata dalle misure anti-contagio. 

Il ministero del Lavoro ha stanziato 220 milioni di euro destinati a quei lavoratori che, in conseguenza all'epidemia da nuovo coronavirus, hanno cessato, ridotto parzialmente o sospeso la propria attività o rapporto di lavoro. 

Nello specifico, il provvedimento riguarderà: 

  •  lavoratori dipendenti stagionali appartenenti a settori diversi da quelli del turismo e degli stabilimenti termali;
  • lavoratori intermittenti;
  • lavoratori con contratto di lavoro autonomo o occasionale;
  • lavoratori incaricati alle vendite a domicilio.

Il bonus relativo a tre mesi, verrà erogato in un'unica soluzione, una volta fatta domanda al sito dell'Inps. 

Tags:
ministro, Lavoro, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook