23:57 02 Giugno 2020
Politica

Zingaretti: "Vaccino anti-influenzale obbligatorio per gli over-65 nel Lazio"

Politica
URL abbreviato
10116
Seguici su

La misura è stata definita una scelta per garantire il contrasto al virus e la sicurezza dei cittadini maggiormente a rischio.

Nella Regione Lazio sarà reso obbligatorio il vaccino anti-influenzale per tutti i cittadini over-65

Ad annunciarlo in una video conferenza dall'Istituto Spallanzani è il governatore Nicola Zingaretti, il quale la ha definita "una scelta per garantire il contrasto al virus e all'insegna della sicurezza per i cittadini più a rischio".

Zingaretti ha poi confermato l'intenzione di fare "piena luce" sulla vicenda delle mascherine:

"C'e' stata una sollecitazione anche da parte delle forze di opposizione che ho raccolto e che condivido e assicuro che stiamo facendo di tutto anche attraverso l'invio della documentazione alla Procura della Repubblica per appurare che cosa è accaduto e se qualcuno si è approfittato di una situazione di necessità rispetto a questo approvvigionamento, per difendere i cittadini e per difendere le istituzioni", sono state le sue parole.

Il governatore ha sottolineato che "se  qualcuno si è approfittato di una situazione di emergenza ne dovrà pagare le conseguenze anche perché oltre alla legge stiamo parlando di una malattia che ha messo tutto il sistema in grande fibrillazione".

Nelle scorse settimane è stata aperta un'inchiesta sulle forniture mai avvenute di dispositivi di protezione individuale in Regione Lazio.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook