07:19 30 Novembre 2020
Politica
URL abbreviato
La pandemia del coronavirus: superati i 3 milioni di casi nel mondo (27 aprile - 10 maggio) (106)
91346
Seguici su

In precedenza il direttore della National Intelligence statunitense aveva affermato di essere d'accordo con "l'ampio consenso scientifico sul fatto che il virus di Covid-19 non sia stato creato dall'uomo o geneticamente modificato".

Il segretario di Stato americano Mike Pompeo ha affermato che esiste una "quantità significativa di prove" per cui il coronavirus provenga da un laboratorio della città cinese di Wuhan.

"C'è un gran numero di prove che è stato creato da dove è iniziato", ha detto oggi il capo della diplomazia americana, ospite del programma 'This Week' alla ABC.

Nonostante le sue critiche per le responsabilità cinesi, Pompeo non ha dichiarato esplicitamente se pensava che il virus fosse stato diffuso di proposito, riporta France Presse.

Le dichiarazioni del segretario di Stato americano arrivano dopo che il direttore della National Intelligence statunitense aveva affermato di essere d'accordo con "l'ampio consenso scientifico sul fatto che il virus di Covid-19 non sia stato creato dall'uomo o geneticamente modificato". Tuttavia i servizi segreti statunitensi avrebbero proseguito le loro indagini per chiarire come sia iniziata la pandemia.

Il presidente americano Donald Trump ha ripetutamente ipotizzato che molto probabilmente il nuovo coronavirus sia stato diffuso dal laboratorio di Wuhan. La Cina ha respinto le accuse: un alto funzionario del laboratorio di Wuhan ha negato il coinvolgimento nella diffusione dell'infezione virale altamente contagiosa per cui non esistono farmaci o vaccini specifici.

In precedenza era stato riferito che negli ospedali di Wuhan, la città cinese in cui si sono verificati i primi casi di Covid-19 lo scorso dicembre, non c'era più nessun malato dell'infezione del nuovo coronavirus.

Tema:
La pandemia del coronavirus: superati i 3 milioni di casi nel mondo (27 aprile - 10 maggio) (106)
Tags:
Coronavirus, Mike Pompeo, Cina, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook