01:34 28 Maggio 2020
Politica
URL abbreviato
6024
Seguici su

Berlusconi ha preso le distanze dall'iniziativa della Lega, evidenziando le differenze di condotta tra i due partiti.

Il presidente di Forza Italia, Silvio Berlusconi, ai microfoni di Mattino 5 ha commentato l'occupazione da parte della Lega del Parlamento, prendendo nettamente le distanze dal partito guidato da Matteo Salvini:

"Noi operiamo in maniera diversa, usiamo un linguaggio diverso dai nostri alleati, siamo una coalizione, non un partito unico. Nel centrodestra siamo l'anima popolare, cattolica, europeista, essenziale per un centrodestra di governo", sono state le parole del Cavaliere.

Questa mattina settantaquattro parlamentari leghisti hanno occupato le aule di Camera e Senato per protestare contro i provvedimenti del governo e l'apertura graduale che inizierà dal 4 maggio.

Chiedono delle "risposte concrete" dal governo, sui dispositivi di protezione per la fase 2, sui provvedimenti di sostegno alle imprese e sulle casse integrazione che ancora molti lavoratori non hanno percepito.

Questa mattina è prevista l'informativa da parte del premier Giuseppe Conte, il quale si rivolgerà a Camera e Senato.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook