17:51 02 Dicembre 2020
Politica
URL abbreviato
Emergenza coronavirus: situazione in Italia (21 aprile - 2 maggio) (148)
62820
Seguici su

I parlamentari leghisti hanno trascorso la notte fra i banchi di Camera e Senato per protestare contro i provvedimenti del governo e per la riapertura delle attività economiche. Salvini: "Siamo la voce degli italiani".

Settantaquattro parlamentari leghisti hanno occupato le aule di Camera e Senato per protestare contro i provvedimenti del governo e l'apertura graduale che inizierà dal 4 maggio. Chiedono delle "risposte concrete" dal governo, sui dispositivi di protezione per la fase 2, sui provvedimenti di sostegno alle imprese e sulle casse integrazione che ancora molti lavoratori non hanno percepito.

​"Siamo la vostra voce", ha detto Matteo Salvini da Palazzo Madama. "Tanti di voi ci hanno chiesto di rimanere in Parlamento fino a che dal governo non arriveranno risposte concrete agli italiani". Le risposte che il leader leghista pone al governo riguardano la disponibilità di dispositivi sanitari, "soldi veri a commercianti e imprenditori, certezze per le famiglie coi figli a casa e le scuole chiuse, sospensione vera dei mutui, sostegno per affitti e bollette". Si chiedono anche chiarimenti riguardo la scarcerazione dei boss mafiosi.

"Gli Italiani si sono dimostrati anche in emergenza un grande Popolo, adesso meritano fiducia e protezione. Noi ci siamo, stanotte fateci compagnia a distanza.#TorniamoLiberi", ha scritto Salvini in un tweet. 

​Il deputato Luca Toccalin, in un video pubblicato questa mattina sui social, ha annunciato che il primo maggio, festa dei Lavoratori, la Lega presenterà un piano per la ripartenza che riguarderà dei provvedimenti a sostegno di partite Iva e impresa. 

La Lega ha dichiarato che l'occupazione durerà ad oltranza.

Tema:
Emergenza coronavirus: situazione in Italia (21 aprile - 2 maggio) (148)
Tags:
Lega, Senato, Camera dei deputati, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook