00:08 30 Ottobre 2020
Politica
URL abbreviato
5323
Seguici su

Israele condanna l’Iran per il tentativo di lanciare un satellite militare ed esorta la comunità internazionale alle ulteriori sanzioni contro Teheran.

"Israele condanna fermamente il tentativo di lanciare il satellite militare iraniano da parte del Corpo delle Guardie della Rivoluzione Islamica, riconosciuto come un'organizzazione terroristica negli Stati Uniti", si legge in un comunicato emesso oggi dal ministero degli Esteri israeliano.

I diplomatici israeliani hanno definito il lancio del satellite una copertura per l’ulteriore sviluppo di tecnologie missilistiche avanzate, ovvero di missili balistici intercontinentali e razzi che possono essere dotati di armi nucleari.

Israele sostiene quindi che il lancio effettuato dai Pasdaran violi la risoluzione 2231 del Consiglio di sicurezza dell'ONU.

"Israele invita la comunità internazionale a condannare il lancio e imporre ulteriori sanzioni al regime iraniano per trattenerlo dal procedere con tali attività provocatorie e pericolose", esclama la missione diplomatica israeliana.

Stamane Teheran, secondo le dichiarazioni dei militari iraniani, ha effettuato con successo il lancio del satellite Noor, portandolo in orbita a una distanza di 425 chilometri dalla superficie terrestre mediante un razzo vettore a due stadi Qassed.

Il ministro delle telecomunicazioni iraniano Mohammad Javad Azari Jahromi ha dichiarato che la natura del programma spaziale dei Pasdaran è difensiva ed in generale è pacifica.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook