01:01 27 Novembre 2020
Politica
URL abbreviato
La diffusione del coronavirus in Italia (3-13 aprile) (122)
15925
Seguici su

Il ministro Gualtieri risponde alle accuse di Salvini e della Meloni su Mes, affermando che l'Italia non ha attivato niente e che non attiverà il Mes. Ora il secondo tempo al Consiglio europeo.

A proposito di quanto è emerso dall’Eurogruppo di ieri giovedì 9 parile, il ministro dell’economia Roberto Gualtieri ha definito “grottesche” le accuse di Salvini e della Meloni. Lo ha detto intervenendo a Uno Mattina su Rai Uno.

"Forse Salvini e Meloni ignorano che il Mes già esiste e che ci sono le condizionalità, cioè il controllo della troika", ha detto il ministro.

Gualtieri precisa anzitutto che l’Eurogruppo “ha proposto, non ha deciso” il Mes come strumento incondizionato per fare fronte all’emergenza sanitaria.

“I Paesi che lo vorranno, non l’Italia – sottolinea Gualtieri –, potranno prendere dei soldi senza condizione” dal Meccanismo europeo di stabilità al fine di coprire le spese sanitarie legate all’emergenza Covid-19.

Gli Stati Ue che ne dovessero eventualmente fare richiesta potranno ottenere fino al 2% del Pil. Disponibili 240 miliardi di euro e l’Italia eventualmente potrebbe richiederne 35 miliardi.

Ma il ministro Gualtieri ha fatto sapere che l’Italia non lo userà.

Eliminate le condizionalità al Mes

Ribadendo che l’Italia non accederà al Mes, precisa che ciò che si è ottenuto è l’eliminazione di ogni condizionalità dal prestito per finanziare la copertura delle spese finanziarie affrontate dagli stati per l’acquisto di attrezzature sanitarie finalizzate all’emergenza Covid-19.

L’accordo solo un primo tempo

Gualtieri dice anche che quanto si è deciso all’Eurogruppo è stato solo “un ottimo primo tempo” e che ora il testimone passa nelle mani dei leader degli Stati che si incontreranno virtualmente nel Consiglio europeo nei prossimi giorni.

Nel secondo tempo del Consiglio europeo si potrebbero ottenere ulteriori aperture lascia intendere il ministro dell’Economia.

Meloni attacca Conte con un semplice video

Giorgia Meloni vuole ricordare Conte che dice no al Mes con un video stralcio in cui il presidente del Consiglio ribadisce il suo no al Mes.

E poi considera traditori Gualtieri, Di Maio e Conte:

“La coerenza e la dignità dove le hanno Mes?” si legge sul profilo della leader di Fratelli d’Italia.

Tema:
La diffusione del coronavirus in Italia (3-13 aprile) (122)

Correlati:

Gualtieri, sui tributi non pagati entro 20 marzo: Agenzia Entrate chiuderà un occhio
Eurogruppo slitta di un’ora. Olanda dirà: No coronabond, Sì Mes
Eurogruppo, in Europa non c’è accordo: tutto rinviato a giovedì
Tags:
Eurogruppo, Economia, MES, Coronavirus
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook