09:36 30 Novembre 2020
Politica
URL abbreviato
La diffusione del coronavirus in Italia (3-13 aprile) (122)
4110
Seguici su

Oggi al Senato si è svolta la votazione del decreto legge Cura Italia; la maggioranza ha fatto ricorso al voto di fiducia per blindare il testo contro eventuali trappole di franchi tiratori.

Come ampiamente annunciato il Governo ha chiesto la fiducia per il decreto ‘Cura Italia’ da convertire in legge e in discussione in queste ore presso il Senato. Il ministro per i rapporti con il parlamento Federico D’Incà ha ufficializzato la richiesta di apposizione della fiducia per blindare l’approvazione contro eventuali fughe da parte di “elementi” della maggioranza di governo.

A causa della richiesta di fiducia, le opposizioni non voteranno a favore del testo, perché politicamente sarebbe una implicita approvazione di fiducia alla maggioranza.

Il capogruppo del Pd del Senato Andrea Marcucci si è detto comunque soddisfatto dell’atteggiamento delle opposizioni, perché se è vero che non voteranno a favore del decreto, è anche vero che non faranno ostruzionismo.

Prove di dialogo e soprattutto “pace tecnica” tra i due schieramenti in un momento in cui i toni della contrapposizione politica lasciano maggiormente spazio alla responsabilità istituzionale.

Dichiarazioni di voto in corso al Senato – Video in diretta

Al Senato si è conclusa la votazione del decreto Cura Italia. Il documento è stato approvato dalla maggioranza come ampiamente preventivato, grazie anche al voto di fiducia che ha di fatto messo al sicuro il decreto da eventuali trappole.

I sì al documento sono stati 142, 99 sono stati i no, mentre gli astenuti sono stati 4. Ora il decreto passerà alla Camera. L'intera opposizione di centrodestra ha votato contro il provvedimento, denunciando l'assenza di un vero dibattito sulle misure contenute nel ddl.

Tema:
La diffusione del coronavirus in Italia (3-13 aprile) (122)

Correlati:

Berlusconi: "Decreto Cura Italia è insufficiente ma pronti a modificarlo insieme"
Cura Italia, la cassa integrazione anticipata dalle banche: fino a 1.400 euro
Renzi al Senato: ‘Sul passato commissione d’inchiesta, sul futuro un mondo diverso’
Tags:
Senato, Coronavirus
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook