04:54 02 Giugno 2020
Politica
URL abbreviato
1116
Seguici su

Il senatore americano, Bernie Sanders ha annunciato la sospensione della sua campagna per le primarie dei Democratici nella corsa presidenziale Usa 2020.

Il senatore americano Bernie Sanders ha lasciato le primarie dei Democratici in vista delle elezioni presidenziali del prossimo novembre, ha riferito oggi il suo staff. Il politico ha annunciato di ritirarsi dalla competizione elettorale in una teleconferenza con il suo staff e ora sta pianificando di rivolgersi ai suoi sostenitori tramite una diretta streaming.

"Andiamo avanti insieme. La lotta continua", ha poi twittato Bernie Sanders, promettendo che la sua battaglia politica andrà avanti comunque a prescindere dalla decisione maturata oggi.

​Questa mossa del senatore spalanca le porte alla nomination dei Democratici all'ex vicepresidente Joe Biden: salvo colpi di scena sarà lui a sfidare il presidente in carica Trump alle elezioni del prossimo autunno per la Casa Bianca.

Il ritiro di Sanders dalle primarie avviene dopo il voto nel Wisconsin, dove secondo varie rilevazioni Biden aveva avuto la meglio sul suo rivale.

Nonostante i successi iniziali, Sanders ha vinto in 9 Stati guadagnando il 31,03% tra gli elettori Dem, mentre l'ex vicepresidente ha prevalso in 19 altri appuntamenti elettorali, conquistando così la leadership del partito.

Il presidente repubblicano Donald Trump ha commentato via Twitter il ritiro di Sanders.

"​Bernie Sanders è FUORI! Grazie ad Elizabeth Warren. Se non fosse stato per lei, Bernie avrebbe vinto quasi tutti gli Stati nel "Super Tuesday"! E' la fine che proprio volevano i Democratici e la direzione del partito, gli stessi del fiasco di Hillary. Il popolo di Bernie dovrebbe venire nel Partito Repubblicano, NEGOZIATE!", il testo del tweet dell'inquilino della Casa Bianca.

Anche il rivale e compagno di partito Joe Biden è andato su Twitter per commentare il ritiro di Sanders. Il politico del Delaware ha affermato che è "una delle voci più potenti per il cambiamento nel nostro Paese".

​Biden ha continuato dicendo che Bernie aveva fatto la differenza nella politica americana creando un forte movimento.

"Non ha appena condotto una campagna politica; ha creato un movimento. Non sbagliando al riguardo, credo che sia un movimento che è tanto potente oggi come lo era ieri. Questa è una buona cosa per la nostra nazione e il nostro futuro", si legge nel tweet di Biden.

Tags:
Presidenziali USA 2020, USA, Bernie Sanders
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook