07:10 30 Novembre 2020
Politica
URL abbreviato
92119
Seguici su

Nella serata le condizioni del primo ministro del Regno Unito Boris Johnson sono peggiorate e si è reso necessario il trasferimento nel reparto di terapia intensiva.

Dopo esser risultato positivo al coronavirus lo scorso 27 marzo, il premier britannico è stato posto in isolamento domestico.

Nella serata di ieri è giunto all'ospedale per degli esami. Questa sera le sue condizioni si sono peggiorate ed è stato trasferito in terapia intensiva.

"Stasera le condizioni del primo ministro sono peggiorate e, su raccomandazione dei suoi medici, è stato trasferito nel reparto di terapia intensiva", riferisce l'ufficio del premier.

"Il primo ministro ha chiesto al ministro degli Esteri Dominic Raab di sostituirlo, quando sarà necessario", si apprende inoltre dalla nota di Downing Street.

Gli auguri della Farnesina

Il ministro degli Esteri italiano ha rivolto un messaggio al primo ministro britannico, augurando a Johnson pronta guarigione e sottolineando la vicinanza degli italiani al Regno Unito in questo difficile momento.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook