18:09 08 Agosto 2020
Politica
URL abbreviato
La diffusione del coronavirus in Italia (26 marzo - 3 aprile) (101)
7324
Seguici su

L'ex sindaco di Firenze, su Facebook, si è detto certo che presto saranno in molti a dirsi favorevole alla riapertura delle attività produttive italiane.

Per Matteo Renzi è solo questione di tempo prima che tutti i partiti politici rivedano le proprie idee in merito alla possibile riapertura delle attività produttive in Italia. 

Se oggi tutti si dicono contrari, infatti, secondo l'ex premier la situazione è destinata a cambiare nel corso dei prossimi giorni, con sempre più voci che, a suo modo di vedere, inizieranno a sostenere la necessità di far ripartire l'economia italiana:

"Le mie considerazioni di ieri hanno aperto una discussione molto seria e accesa, specie tra chi ha fatto la fatica di leggere o ascoltare e non si è fermato al pregiudizio. Tutto il mondo politico si è scatenato contro i concetti che ho espresso: interessante, vedrete che tra qualche giorno cambieranno posizione e diranno tutti insieme ciò che stiamo dicendo da soli noi oggi", ha scritto il leader di Italia Viva sulla propria pagina Facebook.

Renzi, pur non negando la gravità della situazione medico-sanitaria nel nostro Paese, si dice tuttavia convinto che la priorità debba essere quella di far ripartire "in sicurezza" il Paese:

"C’è un’emergenza sanitaria devastante, certo. Ma sullo sfondo c’è un’emergenza economica che si combatte ripartendo in sicurezza con i posti di lavoro, non allargando il reddito di cittadinanza. Chi fa politica ha il compito di costruire il dopo, non può solo commentare il presente. E il dopo va pensato adesso: altrimenti si rincorrono gli eventi senza prevenirli. Siamo abituati agli attacchi, il tempo sarà galantuomo anche stavolta".

Intanto oggi il ministro Francesco Boccia, rispondendo alle parole di ieri dello stesso Renzi, ha annunciato l'estensione delle misure previste dal DCPM dell'8 marzo oltre l'attuale scadenza prevista per il 3 aprile.

Tema:
La diffusione del coronavirus in Italia (26 marzo - 3 aprile) (101)
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook