13:11 03 Luglio 2020
Politica
URL abbreviato
274
Seguici su

Secondo il nuovo sondaggio politico del 23 marzo la Lega è al comando ma perde consenso, mentre il Pd è ormai saldamente riuscito a fare le scarpe al M5s e la Meloni è la stella della politica italiana.

Disponibile il nuovo sondaggio politico del 23 marzo elaborato da OpenMedia utilizzando i dati raccolti dagli istituti e enti di ricerca sociale Emg, Noto, Ixé, Tecnè, Swg e Demos.

I dati raccolgono le intenzioni di voto di vari campioni di italiani selezionati per esprimere la propria posizione in merito a potenziali votazioni che si sarebbero potute tenere tra il 15 e il 21 marzo scorsi.

Secondo i dati aggregati la Lega di Matteo Salvini resta primo partito al 29,1% anche se il trend resta negativo da mesi.

Il Partito Democratico, in sordina, dopo aver fatto le scarpe al M5s alleandosi con esso, sale al 21,5% dei consensi.

M5s tra le incertezze sul futuro

Il Movimento 5 Stelle è stabilmente sotto il 14,2% anche se sale debolmente di un +0,3% rispetto alle precedenti rilevazioni. Qui manca una visione di futuro con un leader riconoscibile e riconosciuto che traghetti il partito verso un nuovo futuro. Ma la situazione attuale ha come congelato il M5s che avrebbe dovuto tenere un convegno nazionale per eleggere il nuovo capo politico. Se vogliamo l’emergenza sanitaria ed economica ha reso ancora più incerta la collocazione del partito nel futuro politico dell’Italia.

Giorgia Meloni spopola

Con quella sua figura politica certamente originale e non convenzionale, Giorgia Meloni e il suo partito personale Fratelli d’Italia, guadagnano ulteriore consenso e si collocano al 13,2%, anche se un altro sondaggio politico dava il partito di centrodestra a oltre il 14% e sopra anche il M5s, dove sembra essere destinato, almeno secondo i sondaggi politici.

Forza Italia e Italia Viva

Se i due partiti si fondessero per porsi in una collocazione di centrodestra moderato prenderebbero uniti il 9,6% dei consensi.

Forza Italia da sola è al 6,1% premiata, forse, dalla sua posizione responsabile ed equilibrata che sostiene le iniziative del Governo senza rinunciare alle sue posizioni, ma esponendole con pacatezza e garbo come la situazione richiede.

Italia Viva è al 3,5% e sconta la sua mancanza totale di una vera visione politica. O meglio, la visione politica ci sarebbe pure, ma gli italiani non la comprendono. Le oscillazioni di Renzi che prima dello scoppio della crisi, nessuno lo dimentica, ha generato una evidente crisi di governo lo stanno conducendo all’esclusione dalla scena politica italiana: quale partito vorrebbe al suo fianco un “alleato” che ti pungola continuamente e che ti mette pure i bastoni fra le ruote?

Correlati:

Sondaggio politico al tempo di Covid-19, sale il Pd mentre Lega per Salvini e M5s perdono
Sondaggio, l'impatto del nuovo coronavirus sugli italiani: lavoro, vita sociale, politica
Sondaggi politici ai tempi del coronavirus, Conte in testa per fiducia, FdI aggancia il M5S
Tags:
Sondaggio, Sondaggi
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook