01:10 05 Luglio 2020
Politica
URL abbreviato
Coronavirus, situazione in Italia (21 gennaio - 20 marzo) (447)
304
Seguici su

Matteo Renzi approva quanto fatto ieri sera dal Governo ma non manca di dire la sua. Sicuramente qualcosa non ha funzionato ma ora ci vuole il commissario straordinario con pieni poteri.

Matteo Renzi interviene sulla crisi sanitaria che si ripercuote sulla vita di tutti i cittadini italiani dopo l’entrata in vigore del nuovo decreto ‘Io resto a casa’.

Renzi dalle colonne di Repubblica afferma che questo è “un evento epocale”, ma che ora bisogna affrontare l’emergenza e dopo ci saranno le polemiche su come è stata gestita. Sì perché Renzi nonostante tutto fa notare che “qualcosa non ha funzionato, ma è inutile parlarne adesso”.

Renzi ieri sera si era complimentato con il premier “sul fatto di considerare tutta Italia #zonarossa. Bene anche sul commissario per l’emergenza”.

E poi aggiungeva: “Adesso servono aiuti alle famiglie e alle imprese: liquidità per tutti, #stopmutui2020. Le proposte di Italia Viva sono state accolte. Vinceremo insieme la sfida del coronavirus: viva l’Italia”.

Tra pochi giorni toccherà al resto d’Europa

Fa un po’ paura il messaggio pubblicato da Matteo Renzi su Facebook, che scrive:

“Buongiorno a tutti! Sfida difficile ma ce la faremo. Oggi la zona rossa siamo noi, tra pochi giorni sarà il resto d’Europa. Adesso liquidità per famiglie ed imprese. Viva l’Italia”.

Un presentimento? Un avvertimento? Un augurio o solo consapevolezza di quella che è la situazione?

Che l’Europa si debba preparare all’epidemia, ad ogni modo, lo aveva detto molti giorni fa anche il presidente della Repubblica francese Emmanuel Macron.

Anche Renzi chiede il super commissario con pieni poteri

Durante l’intervista Matteo Renzi rilancia anche lui sul nome di Guido Bertolaso già proposto da Silvio Berlusconi e da Giorgia Meloni in due separati momenti.

Renzi dice che Bertolaso “è il migliore, tutto qui. Se dai a lui le chiavi della macchina sa come farla funzionare. Non mi interessano le tessere di partito – aggiunge – conta il merito: per me Bertolaso è il più Bravo”.

Regole più stringenti sì o no?

E sulla richiesta che arriva dalla Lombardia di regole ancora più stringenti, richiesta avanzata questa mattina anche da Meloni e Salvini, Renzi crede che bastino se tutti le rispettiamo.

E spiega come incentivare tutti a restare a casa:

“L’elemento chiave perché la gente stia a casa è dare a tutti la liquidità. Serve la cassa integrazione per tutti, anche per i piccoli”.
Tema:
Coronavirus, situazione in Italia (21 gennaio - 20 marzo) (447)

Correlati:

Sondaggi politici, fiducia in Salvini e Meloni al top, giù Renzi
Coronavirus, Renzi: "Ci vuole uno che comandi"
Renzi su coronavirus: misure prese non sono abbastanza
Tags:
Coronavirus, Matteo Renzi
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook