15:47 14 Luglio 2020
Politica
URL abbreviato
Escalation ad Idlib (50)
14464
Seguici su

Giovedì la Russia ha mediato il cessate il fuoco tra Turchia e Siria, concludendo così settimane di combattimenti nell'ultima provincia siriana controllata dai ribelli islamisti in cui si sono contati decine di caduti in entrambi gli schieramenti.

Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha minacciato azioni unilaterali militari nella provincia siriana di Idlib se l'accordo sul cessate il fuoco mediato dalla Russia non verrà rispettato.

"Se l'obiettivo del regime fosse quello di liberare i suoi territori, agirebbe contro la formazione terroristica nella parte orientale del Paese. Invece il regime ha pugnalato il popolo innocente ad Idlib. Infatti, durante il mese dell'operazione ad Idlib, sono morte in totale 59 persone. D'altra parte, abbiamo neutralizzato 3.400 elementi del regime. Se le promesse fatte sull'operazione Spring Shield non saranno mantenute, ci riserviamo il diritto di ripulire la zona usando i nostri metodi", ha detto Erdogan in un discorso ad Istanbul.

"Se l'accordo viene violato, reagiremo con veemenza. Abbiamo firmato questo accordo per dare una soluzione alla crisi ad Idlib senza ulteriori spargimenti di sangue. Altrimenti continueremo a percorrere la nostra strada."

La Russia e la Turchia hanno annunciato un accordo preliminare giovedì dopo l'incontro di sei ore di Recep Tayyip Erdogan con Vladimir Putin a Mosca. La tregua è entrata in vigore nella provincia di Idlib il 6 marzo, con la Russia e la Turchia che hanno concordato di pattugliare congiuntamente l'autostrada M4 a sud di Idlib a partire dal 15 marzo e di allestire un corridoio di sicurezza largo 12 chilometri lungo questa via di comunicazione.

Idlib, centro della Siria nordoccidentale, è l'ultima regione controllata dalle forze ribelli al presidente Bashar Assad. Tra questi spicca l'alleanza tra i jihadisti di Hayat Tahrir al-Sham (eredi di Al-Qaeda) e diversi gruppi sostenuti dalla Turchia.

Le forze governative siriane avevano avviato l'offensiva contro i ribelli ad Idlib all'inizio di dicembre.

Tema:
Escalation ad Idlib (50)
Tags:
Recep Erdogan, Russia, Idlib, crisi in Siria, Siria, Turchia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook