14:56 02 Giugno 2020
Politica
URL abbreviato
Coronavirus, situazione in Italia (21 gennaio - 20 marzo) (447)
303
Seguici su

Nelle ultime ore diversi Paesi hanno annunciato controlli più severi nei confronti dei passeggeri provenienti dall'Italia.

Per il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, "non sono accettabili" le limitazioni introdotte da alcuni Paesi nei confronti dei nostri connazionali:

"Noi stiamo adottando una linea di massimo rigore e di trasparenza. Ieri c'e' stata una proficua riunione tra Speranza ed i suoi omologhi Ue, di massima condivisione e con massima trasparenza sui dati e oggi ho avuto una telefonata con Sebastian Kurz che ha apprezzato molto le misure che stiamo attuando", ha spiegato il premier.

In questi giorni, in seguito allo scoppio dell'emergenza sanitaria relativa al COVID-19, diversi Paesi hanno adottato delle misure di controllo straordinarie per i passeggeri italiani in arrivo e hanno sconsigliato ai propri cittadini di recarsi nel Bel Paese.

Tutto è cominciato due giorni fa, con il velivolo di Alitalia bloccato alle Mauritius per paura del coronavirus e costretto al rientro in Italia. Dopo Argentina e Paraguay, che hanno annunciato maggiori verifiche negli aeroporti, oggi anche USA, Francia e Russia si sono mosse in questa direzione, sconsigliando i viaggi in Italia.

Tema:
Coronavirus, situazione in Italia (21 gennaio - 20 marzo) (447)
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook