02:28 28 Settembre 2020
Politica
URL abbreviato
0 43
Seguici su

Le opposizioni scrivono al presidente della Camera dei deputati Roberto Fico per chiedere si rifaccia il voto di ieri in commissione sulla legge Costa. Impedito a Colucci di votare.

Una lettera delle opposizioni indirizzata al presidente della Camera dei deputati Roberto Fico, chiederebbe di annullare il voto di ieri in commissione Giustizia alla camera che aveva come oggetto la legge Costa sulla prescrizione.

Secondo la lettera firmata dai capigruppo di Fi, Lega, Fdi, e Lupi, verrebbe denunciato il “gravissimo abuso” che è stato messo in atto in Commissione per impedire al deputato Colucci del gruppo Misto di votare con l’opposizione.

Al voto con le opposizioni aveva votato anche Italia Viva e se fosse stato permesso a Colucci di votare, la maggioranza di governo sarebbe stata battuta.

La lettera, riporta l’Ansa, è lunga quattro pagine ed è firmata da Maria Stella Gelmini (Fi), da Riccardo Molinari (Lega), da Francesca Lollobrigida (Fdi) e da altri firmatari.

“Il deputato del gruppo Misto Colucci è stato privato della possibilità di prendere parte alla votazione sulla base di una motivazione insussistente e del tutto priva di basi documentali”, si legge nella lettera inviata al presidente della Camera Fico.

Colucci, in effetti, era stato delegato a votare in Commissione da un altro deputato.

Le opposizioni accusano la presidente della commissione Francesca Businarolo (M5s) di non aver fatto votare il deputato Colucci consentendo così al suo partito di sopprimere la legge Costa sulla prescrizione.

Obbligo di rifare il voto

Secondo le opposizioni la votazione “risulta viziata” ed occorre l’obbligo di “ripetizione della votazione, stante il vizio palese di difetto di quorum strutturale” scrivono i capigruppo del centrodestra.

A Fico viene richiesto di valutare l’episodio ritenuto grave e chiedono che venga anche convocata la Giunte per il regolamento per “tutelare pienamente le garanzie e i diritti riconosciuti ai deputati”.

Si attende la risposta del presidente della Camera Roberto Fico.

Correlati:

Orlando (Pd), impantanati sulla prescrizione all’infinito no grazie: si va a votare
Renzi sulla prescrizione non molla e poi attacca Conte: ‘Ci cacci pure’
Prescrizione, Bonafede mostra i muscoli: "La politica dei veti non passerà"
Tags:
Roberto Fico
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook