08:59 10 Aprile 2020
Politica
URL abbreviato
3392
Seguici su

Il ministro della Difesa russo Sergey Shoigu oggi si è a Belgrado in visita ufficiale su invito del suo omologo serbo Aleksandar Vulin. Domani il ministro russo sarà a Roma per l'incontro in formato 2+2 tra i ministri di Esteri e Difesa di Italia e Russia.

Sergey Shoigu è stato accolto a Belgrado con un ricevimento solenne, prima di venire insignito del dottorato onorario all’Accademia della Difesa dell’Università della Serbia.

Durante la sua visita il ministro della Difesa russo prenderà parte alla cerimonia di posa della prima pietra del memoriale "Il Fuoco Eterno" nel cimitero dei liberatori di Belgrado dagli invasori nazisti.

E’ previsto un incontro bilaterale con il suo collega serbo, il ministro della Difesa della Serbia Aleksandar Vulin. Al vertice saranno discussi i temi di cooperazione militare e tecnico-militare e sicurezza regionale.

Dopo l'incontro Shoigu e Vulin visiteranno la mostra Difesa-78, dedicata ai 78 giorni di bombardamento della NATO in Serbia avvenuto nel 1999, al Museo della città di Belgrado.

Domani a Roma

Domani Sergey Shoigu insieme al ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov sarà a Roma per un incontro bilaterale nel formato 2+2 (ministri Esteri e Difesa). Tra i temi centrali in agenda sono le questioni della stabilità strategica, del controllo sugli armamenti, delle relazioni tra Russia e NATO. Saranno discusse anche le situazioni in Libia e Siria.

Tags:
Difesa, Italia, Serbia, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook