21:10 06 Aprile 2020
Politica
URL abbreviato
4115
Seguici su

Matteo Salvini, a margine dell'evento "Roma torni Capitale", è tornato ad accusare il governo di essere unito dall'"odio antisalvini" e ha auspicato il ritorno alle elezioni.

"Penso che il 99% degli italiani abbia capito che questo governo è unito dall'odio per Salvini e dal non voler mollare le poltrone". Lo ha dichiarato il leader leghista, Matteo Salvini, in una intervista a margine dell'evento "Roma torni Capitale", organizzato dalla Lega al quartiere Eur. 

"In Parlamento c'è qualcuno che per tirare a campare venderebbe anche la madre", ha poi sottolineato riferendosi all'ipotesi di un governo Conte ter, con il sostegno dei cosiddetti "responsabili". 

No al governo arlecchino

"Una Lega in governo elettorale? Tutto ciò che può portare a elezioni mi interessa, tirare a campare no", ha replicato Salvini sulla possibilità che la Lega torni con in suoi vecchi alleati. 

"Noi siamo tutti responsabili - ha aggiunto - ma non siamo a disposizione di governi arlecchino. Invito i giornalisti ad usare la vera parola: non sono responsabili, sono poltronari" ha precisato Salvini riferendosi a chi "passa da un'alleanza all'altra pur di non andare a casa. Non sarebbe più normale andare a votare?".

​La situazione economica del Paese

"L'economia italiana è ultima" ha dichiarato il leader leghista. "Al posto di pensare a comprare senatori, dovrebbero pensare a questo", ha aggiunto Salvini definendo l'esecutivo  un governo di "litigiosi incapaci".

Le elezioni amministrative a Roma

A Roma "dopo Marino e Raggi c'è tanto da fare. C'è bisogno di un sindaco e di una squadra eccezionale. È motivo di orgoglio il fatto che Lega sia protagonista del cambiamento", ha proseguito Salvini.

Alla domanda se il candidato sindaco sarà della Lega o se di un partito alleato di centrodestra, ha risposto: "Ci sono tante persone tra cui scegliere - ha concluso -. Tanti romani che si stanno mettendo in gioco, imprenditori, medici, professionisti, studenti"

Tags:
Matteo Salvini, Roma, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook