19:15 30 Marzo 2020
Politica
URL abbreviato
215
Seguici su

Manifestazione anti-casta per il M5s questo pomeriggio. Si riparte dai temi storici per riconquistare la gente e ci sarà anche Luigi Di Maio sul palco a parlare.

Il Movimento 5 stelle riparte da uno dei temi a lui più cari per riconquistare il consenso degli elettori. Per oggi 15 febbraio alle 14:00, in piazza Santi Apostoli, il M5s Lazio ha organizzato una manifestazione anti-vitalizi per contrastare “gli assurdi privilegi” e per “far sentire la nostra voce contro queste assurde manovre di palazzo”, scrivono su Facebook.

Nel pomeriggio parlerà anche Luigi Di Maio. Sarà la prima volta del ministro dopo essersi dimesso da capo politico dei pentastellati, e che parli lui e non il reggente Vito Crimi dice molto. Vito Crimi, infatti, alle 14:30 concederà una intervista a Sky TG24, sarà quindi impegnato a fare altro.

Tuttavia Vito Crimi ha rassicurato che la manifestazione di questo pomeriggio non è contro il governo e contro Conte, ma per sostenere una delle loro battaglie storiche e anti-casta: i vitalizi.

L’invito di Crimi

“Siamo riusciti con fatica ad abolire questi odiosi privilegi, che hanno consentito a tanti ex parlamentari di incassare la pensione dopo solo pochi anni di Parlamento, addirittura pochi giorni. Ora qualcuno sta tentando di riprenderseli, con giochi di palazzo”, scriveva così ieri Vito Crimi su Facebook prima di invitare chi lavora 40 anni per avere la pensione a partecipare alla manifestazione di piazza.

Campagna di San Valentino anti-vitalizi

Ieri il Movimento 5 stelle ha promosso la manifestazione odierna sfruttando l’esposizione mediatica offerta dal giorno di San Valentino postando sui social la campagna #VoglioAmartiCome, dedicata ai vitalizi e ad altri temi che stanno a cuore al partito dei grillini.

Tags:
Luigi Di Maio, Movimento 5 Stelle, M5S
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook