09:19 05 Aprile 2020
Politica
URL abbreviato
Di
1134
Seguici su

All'indomani della via libera del Senato al processo per Matteo Salvini il leader della Lega ha incontrato la stampa internazionale.

All'indomani della via libera del Senato al processo per Matteo Salvini per il presunto sequestro dei 131 migranti trattenuti per quattro giorni a bordo della nave della Marina Militare Gregoretti, il leader della Lega ha incontrato la stampa internazionale presso la sede dell’Associazione della Stampa Estera in Italia.

Nella sala sommersa dai giornalisti provenienti da tutto il mondo, dov'era presente anche la corrispondente di Sputnik Italia, Salvini ha parlato della decisione del Senato e di altri molti argomenti di attualità.

“Non è ancora un processo. È una indagine. Se mi chiedete, se sono felice, vi rispondo “no”. Non vorrei passare le mie giornate occupandomi di processi. Gli italiani voteranno a prescindere dal processo. Non sono felice dei processi e non me li vado a cercare. Vorrei vincere le elezioni per i nostri programmi, non per i miei processi”, - ha sottolineato Salvini. 

Salvini ha anche parlato dei rapporti con la Russia, sottolineando che ritiene inutili le sanzioni antirusse:

Inoltre, ha parlato anche delle Sardine: "Per l'Italia non mi sembra un gran programma politico che non ti piace Salvini".

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook