23:10 17 Febbraio 2020
Politica
URL abbreviato
0 0 0
Seguici su

Anche le rilevazioni delle 19 mostrano un'alta affluenza alle urne in entrambe le regioni: l'Emilia Romagna raggiunge e supera il 59% di affluenza, mentre in Calabria ha votato fino ad ora il 35% degli aventi diritto.

La prima rilevazione, alle ore 12 di domenica 26 gennaio, è stata riconfermata dalla rilevazione delle ore 19, che mostra un'alta affluenza alle urne per le elezioni regionali sia in Emilia Romagna che in Calabria. Mentre in Emilia Romagna l'affluenza, ancora in crescita, ha superato il 59%, in Calabria ha per ora votato il 35% degli aventi diritto.

Il voto dei candidati presidente

Insieme ai cittadini anche gli stessi candidati hanno testimoniato, attraverso i social, il momento della votazione alle urne.

Stefano Bonaccini ha votato a Campogalliano, in provincia di Modena, sua città natale:

Посмотреть эту публикацию в Instagram

Avanti, voto per voto. Per l'EmiliaRomagna, non per altro. #UnPassoAvanti #26gennaioVotoBonaccini

Публикация от Stefano Bonaccini (@sbonaccini)

Il candidato dei 5 Stelle Simone Benini ha votato a Forlì:

Lucia Borgonzoni ha votato a Bologna:

Elezioni regionali 2020

Domenica elettorale con gli occhi puntati su Emilia Romagna e Calabria. Dalle 7 alle 23 seggi aperti in Emilia Romagna e Calabria per le elezioni regionali, dove saranno scelti il presidente di Regione ed il Consiglio regionale. Alle ore 12 l'affluenza alle urne mostrava un 23% per cento per l'Emilia Romagna ed un 10,14 per cento per la Calabria.

 

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook