23:54 02 Giugno 2020
Politica
URL abbreviato
3514
Seguici su

Il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte si dice sicuro che dal 27 gennaio non tornerà a fare il professore universitario. E sulla Libia spera che si possa trovare un terreno comune di dialogo.

Giuseppe Conte da Firenze risponde alle domande dei giornalisti e in particolare sorride quando gli chiedono se ha paura di tornare a fare il professore dopo le elezioni regionali del 26 gennaio, nel caso in cui il centrodestra dovesse vincere in Emilia-Romagna e in Calabria.

“Ma guardi, – esordisce Conte – il professore universitario non lo temo affatto, perché è un mestiere così bello, così piacevole, che non mi dispiacerebbe affatto in prospettiva: che sia da lunedì lo ritengo assolutamente improbabile”.

Il premier quindi è sicuro che qualsiasi sarà il risultato delle regionali, lui manterrà l’unità del Governo, anche se i timori sono ben altri ormai.

Riunione con le forze di maggioranza nel pomeriggio

Nel pomeriggio il Зresidente Conte si riunirà con le forze di maggioranza per discutere della riforma del processo penale, che include anche la prescrizione, ma il premier ci tiene a precisare che si tratta di una riforma ben più “ampia”.

La proposta di riforma del ministro della Giustizia Bonafede, prosegue Conte, contiene misure per snellire i processi e per garantire processi più veloci ai cittadini.

Sulla Libia

Conte non nasconde che sulla Libia ci siano “diverse posture”, diverse posizioni ed opinioni e “diversi concreti atteggiamenti”, ma “ci siamo ritrovati tutti su dei punti concreti ed essenziali” che sono il cessate il fuoco, l’embargo sulle armi e il processo politico.

E per quanto riguarda il blocco al petrolio libico Conte aggiunge:

"dobbiamo evitare iniziative di questo genere, quindi dobbiamo fermare non solo azioni militari ma anche azioni come queste che possano mettere a repentaglio il recupero di risorse energetiche. Sono azioni che possono alterare il clima non meno delle opzioni militari, e io confido che anche su questo si possa ritrovare una piena convergenza tra tutti i paesi".

Correlati:

Telefonata tra Giuseppe Conte e Vladimir Putin
La conferenza stampa di fine anno di Giuseppe Conte
Libia, Giuseppe Conte a Il Cairo incontra al-Sisi - Video
Tags:
Giuseppe Conte
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook