15:10 24 Gennaio 2020
Politica
URL abbreviato
0 60
Seguici su

Le modifiche alla Costituzione della Russia potranno essere approvate entro la prossima primavera, ha dichiarato ai giornalisti oggi la presidente del Consiglio della Federazione Valentina Matvienko.

"Abbiamo in programma di completare questo lavoro entro la fine della sessione primaverile", ha detto la presidente della camera alta dell’Assemblea federale russa, rispondendo alle domande dei giornalisti.

Secondo Matvienko, queste misure consentiranno di lavorare in un nuovo quadro legislativo.

Valentina Matvienko ha sottolineato che si terrà un voto al livello nazionale sugli emendamenti costituzionali proposti dal presidente Vladimir Putin, rilevando che essi "non incidono sugli elementi fondamentali della Costituzione". Allo stesso tempo, la senatrice ha osservato che il presidente ha ritenuto importante ascoltare l'opinione delle persone.

Come riferito da Matvienko, il voto “consentirà di ascoltare la posizione dei nostri cittadini, il loro sostegno oppure le loro critiche", esso “sarà la tappa finale, decisiva nell'approvazione del documento”.

"Tutte le proposte ragionevoli, le nuove idee saranno prese in considerazione nel finalizzare il disegno di legge", ha concluso.

Mercoledì il presidente russo Vladimir Putin nel suo discorso all'Assemblea federale, ha affermato che la Costituzione della Federazione Russa dovrebbe avere la precedenza sul diritto internazionale e ha sottolineato la necessità di consolidare lo status e il ruolo del Consiglio di Stato al suo interno. Putin ha anche osservato che è necessario aumentare drasticamente il ruolo dei presidenti delle regioni nello sviluppo e nell'adozione di decisioni di rilevanza federale.

Tags:
Governo, Costituzione, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik