17:59 28 Gennaio 2020
Politica
URL abbreviato
9029
Seguici su

Matteo Renzi vede un pericolo Matteo Salvini ovunque, sia sul piano nazionale che internazionale, ed arriva a scomodare i suoi presunti legami con la Russia, più volte smentiti.

Il vero pericolo per l’Italia vista da Matteo Renzi, è Matteo Salvini, l’uomo con cui si è confrontato a Porta a Porta, l’uomo che pur di contrastare lo ha portato all’alleanza con il M5s con cui mai si sarebbe voluto alleare.

Renzi ne ha parlato con El Pais durante un'intervista rilasciata da Pechino in diretta WhatsApp.

Tanti i temi toccati nella lunga intervista, ma alcuni di questi sono destinati a ben delineare la strategia politica di Italia Viva in Italia, come all’estero.

Il pericolo Salvini per l’Italia

Il Governo Conte bis esiste perché bisognava mandare Salvini a casa “e dare stabilità alla nostra appartenenza all’Europa”, dice Renzi a El Pais.

Ma il giornalista spagnolo gli chiede, dal momento che Salvini ha il 30% dei consensi secondo i sondaggi elettorali, non sarebbe meglio “lasciarlo governare e vedere cosa è capace di fare?”

Questa la risposta di Renzi:

“Se vince le elezioni, sarà rispettato. Ma l'Italia non può permettersi un leader come Salvini le cui relazioni con la Russia non sono chiare, che attacca i partner dell'UE, che invoca l'odio sociale sulla questione della migrazione... Un governo Salvini non è un vaccino, potrebbe fare molti danni”.

Salvini sulle sue presunte relazioni con la Russia, ha sempre risposto che lui “non ha mai visto o chiesto un euro” o un rublo o un dollaro o un fiorino a nessuno. La Lega si è sempre dichiarata estranea rispetto a quanto stavano organizzando Savoini e compagni.

C’è posto anche per Mario Draghi

Nell’intervista di Renzi a El Pais c’è posto anche per Mario Draghi, ex governatore della Banca centrale europea (Bce), ora a riposo.

Su una ipotesi di governo che cade dopo le elezioni regionali del 26 gennaio, e la scelta di Mario Draghi come presidente del Consiglio di transizione verso le elezioni, Renzi dice la sua.

“Le istituzioni italiane avranno bisogno di Draghi nei prossimi mesi. Non so a quale livello e non voglio creare problemi o difficoltà. Ma se fossi un osservatore direi che le istituzioni busseranno alla sua porta. È una persona di cui l'Italia ha bisogno a tutti i livelli. Ma ora lasciamolo riposare”.

Correlati:

Matteo Renzi, sul caso banche ora ci ‘dovrebbero almeno chiedere scusa’
Svelato il reddito di Matteo Renzi: 700mila euro in più
Matteo vs Matteo: la sfida Renzi-Salvini confermata da Vespa il 15 ottobre
Tags:
Matteo Salvini, Matteo Renzi, Italia Viva
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik