19:46 30 Marzo 2020
Politica
URL abbreviato
0 15
Seguici su

Raul Khajimba ha rassegnato le dimissioni dalla carica di presidente dell'Abcasia, ha dichiarato il vicepresidente della repubblica Aslan Bartsits.

"Sì, per garantire che non vi siano spargimenti di sangue, per garantire che vi sia una certa stabilità nella Repubblica, ha deciso di firmare il documento corrispondente", ha detto Bartsits.

Le sue dimissioni hanno effetto immediato. Relativamente all'eventuale nuova candidatura di Khajimba alla presidenza, Bartsits ha risposto: "lo stiamo decidendo".

Secondo il vicepresidente abcaso, anche l'assistente del Cremlino Vladislav Surkov è giunto nella Repubblica "per risolvere la questione".

La situazione in Abcasia

Venerdì la Corte suprema dell'Abcasia ha annullato i risultati delle elezioni presidenziali svoltesi lo scorso settembre.

Successivamente la Commissione Elettorale Centrale ha indetto nuove elezioni per il prossimo 22 marzo. Giuridicamente, si tratta di una ripetizione delle scorse elezioni, tuttavia in questo appuntamento elettorale possono presentarsi anche nuovi candidati.

In precedenza il parlamento dell'Abcasia aveva raccomandato a Khajimba di dimettersi da presidente. La risoluzione adottata dai deputati afferma che tale proposta è stata presentata a seguito delle tensioni socio-politiche nella repubblica e per scongiurare un'ulteriore destabilizzazione nella società.

Tags:
Abcasia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook