04:05 31 Marzo 2020
Politica
URL abbreviato
3194
Seguici su

Durante una visita a Damasco, il capo di Stato russo Vladimir Putin ha invitato il presidente siriano Bashar Assad ad invitare il leader americano Donald Trump.

Un estratto della conversazione tra Putin ed Assad durante la visita dei leader dei due Paesi alla Chiesa ortodossa della Vergine Maria è stato mostrato sul programma "Mosca. Cremlino. Putin" sul canale Rossiya 1.

Nella chiesa i due presidenti hanno parlato dell'apostolo Paolo, che si ritiene si sia convertito al cristianesimo alle porte di Damasco. Secondo la leggenda, sulla strada per la città, fu accecato dalla luce del cielo, Gesù apparve all'apostolo e gli disse che per riavere la sua vista doveva seguire la strada diretta per la casa del vescovo.

Bashar al-Assad ha scherzato: "Se Trump passerà da questa strada, tutto diventerà normale anche con lui."

"Si correggerà si correggerà... Invitatelo, verrà", ha risposto Putin.

Il presidente siriano ha espresso la sua disponibilità ad accettare la leadership americana, mentre Putin ha promesso di riferire queste parole a Trump.

Tags:
Damasco, Donald Trump, USA, Vladimir Putin, Bashar al-Assad, Siria, crisi in Siria
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook