00:01 26 Febbraio 2020
Politica
URL abbreviato
141
Seguici su

La Camera bassa del parlamento britannico oggi ha approvato nella terza lettura il disegno di legge sull'uscita del Regno dall'Unione Europea mentre, secondo l'UE, serve più tempo per l’elaborazione dell’accordo finale.

A favore del disegno di legge che comprende anche l’accordo sulla Brexit con l'UE, hanno votato 330 membri della Camera dei comuni, mentre 231 si sono opposti.

A questo punto il progetto di legge sarà esaminato dalla Camera dei lord, che avvierà la discussione nella settimana prossima. Se il documento verrà modificato nella Camera alta del parlamento del Regno Unito, esso tornerà per la discussione e un nuovo voto alla Camera dei comuni. Tuttavia, al solito i membri della Camera alta del Parlamento - che non è elettiva - sebbene discutano disegni di legge, non vanno contro la volontà dei deputati che hanno ricevuto mandato dalla popolazione alle elezioni generali.

La Gran Bretagna avrebbe dovuto uscire dall'UE il 29 marzo 2019. Tuttavia, la data della Brexit è stata diverse volte rinviata e di conseguenza il governo cerca di riuscire a lasciare l’Unione Europea entro il 31 gennaio. Siccome il Partito Conservatore di Boris Johnson ha ottenuto un vantaggio significativo rispetto all'opposizione alle elezioni parlamentari di dicembre, il governo non ha dubbi sul fatto che la Brexit questa volta verrà effettuata in tempo.

Al fine di evitare conseguenze economiche negative per entrambe le parti, Londra e Bruxelles dovranno stipulare un nuovo accordo commerciale in meno di un anno, poiché il premier Boris Johnson non ha intenzione di prorogare il periodo di transizione che scade il 31 dicembre 2020.

In giornata il negoziatore capo dell’UE per la Brexit Michel Barnier ed altri funzionari comunitari hanno affermato che concludere le trattative in un periodo così ristretto sarà un affare al quanto difficile.

”Non possiamo aspettare che ci accordiamo su ogni punto dell’accordo sul nuovo partenariato”, ha dichiarato il Barnier oggi in un discorso a Stoccolma, osservando che i paesi dell’UE sono pronti “a fare del loro meglio nell'arco degli 11 mesi” per raggiungere un accordo con il Regno Unito.
Tags:
UE, Brexit, Gran Bretagna
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook