23:56 25 Febbraio 2020
Politica
URL abbreviato
215
Seguici su

Giuseppe Brescia, deputato del M5S, ha comunicato di aver depositato la sua proposta per la riforma della legge elettorale alla Camera dei Deputati, in attesa della discussione in Commissione.

Il deputato di M5S Giuseppe Brescia ha depositato alla Camera dei Deputati la sua proposta per una riforma sulla legge elettorale, lo riferisce lo stesso deputato al programma Un Giorno da Pecora su Rai Radio1.

"Il nome germanicum? Bisognerebbe chiamarlo 'brescellum', io lo preferirei, sarebbe meglio. Io sono ottimista, bisogna esserlo. Non lo so, forse i giornalisti non mi tengono in considerazione [...] caratteristiche che richiamano il sistema tedesco" commenta il deputato Brescia durante il programma radiofonico riguardo all'appellativo "germanicum" dato alla sua proposta.

Da quanto dichiarato dal deputato Brescia, le forze del governo sembrano essere quasi tutte a favore della sua proposta, a partire da Italia Viva, che ha insistito sulla soglia del 5%: "Hanno spinto proprio loro affinché ci fosse la soglia del 5%. Fratelli d'Italia ha detto che con un sistema del genere metteranno tutto a fuoco e fiamme. Calderoli prima ci ha detto che qualsiasi sistema andrebbe bene purché si voti, poi oggi hanno dichiarato che vorrebbero un maggioritario. Da Forza Italia volevano partecipare alla discussione, e ora avranno modo di farlo", ha concluso Brescia al programma su Rai Radio1.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook