02:10 08 Aprile 2020
Politica
URL abbreviato
7702
Seguici su

Il presidente della Federazione Russa Vladimir Putin è arrivato a Damasco dove ha incontrato il presidente siriano Bashar al-Assad, ha riferito il portavoce del presidente russo Dmitry Peskov.

Peskov ha raccontato che il presidente russo si è diretto dall'aeroporto al posto di comando del gruppo di forze armate russe in Siria, dove Bashar Assad lo stava aspettando.

"I due capi di stato hanno ascoltato rapporti dei militari sulla situazione in varie regioni del Paese", ha affermato Peskov. In seguito hanno avuto un colloquio bilaterale.

Come riferito dal portavoce del presidente russo, nei colloqui con Assad Putin ha affermato che è stato fatto un grande lavoro per il "ripristino della sovranità e l'integrità territoriale della Siria".

Il portavoce del Cremlino ha fatto notare che Putin durante il tragitto dall'aeroporto al posto di comando ha esaminato la situazione nella capitale siriana. Il presidente russo ha osservato che a Damasco "è possibile vedere ad occhio nudo i segni di una recupero della vita pacifica".

Il presidente siriano Bashar al-Assad
© Foto : Il dipartimento delle relazioni pubbliche siriano
Assad a sua volta ha ringraziato Putin per la visita ed ha espresso apprezzamento per l'aiuto di Mosca nella lotta contro il terrorismo e il ripristino di una situazione pacifica in Siria.

"Assad ha anche espresso i propri calorosi auguri per il Natale ortodosso a Putin ed all'intero popolo russo", ha aggiunto Peskov.

Peskov ha concluso dicendo che nel corso della sua visita in Siria Putin ha in programma visite ad altri siti.

Tags:
Vladimir Putin, Siria, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook