21:06 06 Agosto 2020
Politica
URL abbreviato
1213
Seguici su

Il presidente russo Vladimir Putin ed il leader americano Donald Trump hanno avuto una conversazione telefonica nella giornata di oggi, ha riferito il Cremlino.

In una conversazione telefonica il presidente russo Vladimir Putin ha ringraziato il presidente americano Donald Trump per le informazioni trasmesse attraverso i canali dei servizi segreti che hanno contribuito a prevenire l'esecuzione di attacchi terroristici in Russia, ha riferito l'ufficio stampa del Cremlino.

La telefonata tra Putin e Trump è stata avviata su iniziativa della parte russa.

"Vladimir Putin ha ringraziato Donald Trump per le informazioni trasmesse attraverso i canali dei servizi segreti che hanno contribuito a scongiurare l'esecuzione di attacchi terroristici in Russia", si afferma nel comunicato.

Le parti hanno inoltre discusso diverse questioni di reciproco interesse. I leader di Russia e Stati Uniti hanno convenuto di proseguire la cooperazione bilaterale nella lotta al terrorismo.

Assistenza dei servizi segreti americani all'Fsb russo

Lo scorso ottobre il direttore dell'Fsb (forze di sicurezza russe) Alexander Bortnikov ha riferito che gli Stati Uniti hanno fornito alla Russia nuove informazioni relative ad imminenti attacchi terroristici sul territorio russo. Secondo Bortnikov, si trattava di dati riguardanti individui specifici e piani di attacchi sul territorio della Russia; altri dettagli non sono stati rivelati. Inoltre gli uomini dell'intelligence statunitense avevano avvisato i loro colleghi russi dell'imminente attacco terroristico nella Cattedrale di Kazan a San Pietroburgo, così come in altri luoghi affollati della città. 

Tags:
Donald Trump, Vladimir Putin, Servizi segreti USA, USA, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook