09:02 25 Settembre 2020
Politica
URL abbreviato
0 01
Seguici su

Il segretario generale delle Nazioni Unite António Guterres ha duramente condannato l'attacco terroristico in Somalia, si afferma in una dichiarazione del suo portavoce Stephane Dujarric.

Questa mattina è esplosa un'autobomba nella capitale somala a Mogadiscio.

Secondo Abdirizak Mohamed, membro del Parlamento, il bilancio delle vittime ha superato le 90 persone. I media locali, in particolare il media Goobjoog News, riportano che 78 persone hanno perso la vita nell'esplosione, mentre 125 sono rimaste ferite. Finora nessun gruppo armato attivo nella regione ha rivendicato l'attentato.

"Il segretario generale condanna fermamente l'attacco terroristico verificatosi a Mogadiscio il 28 dicembre", afferma Dujarric.

Secondo lui, il segretario generale ha chiesto di portare di fronte alla giustizia i responsabili dell'attacco.

In Somalia è radicato il gruppo fondamentalista islamico Al-Shabab ("Movimento dei giovani Mujahideen"), che ha stretti legami con l'organizzazione terroristica internazionale di Al-Qaeda. Porta avanti la lotta armata contro il governo centrale della Somalia e impedisce le attività umanitarie delle Nazioni Unite. Il gruppo è stato incluso nell'elenco delle organizzazioni terroristiche dagli Stati Uniti nel 2008 ed è colpito dalle sanzioni.

Tags:
Attentato, ONU, António Guterres, Al Qaeda, Terrorismo, Somalia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook