00:18 22 Gennaio 2021
Politica
URL abbreviato
1 0 0
Seguici su

Graziano Delrio si sfoga intervistato dal quotidiano La Stampa e dell'attuale esperienza di Governo dice che si percepisce come un separato in casa.

Graziano Delrio chiede compattezza al governo giallorosso a guida Conte, “quella compattezza mancata fin qui”, dice intervistato dal quotidiano La Stampa. Perché “il governo ha di fronte problemi di prima grandezza, Alitalia, Ilva, rilancio della produzione industriale, Libia. E per affrontarli al meglio serve un’azione più incisiva da parte di tutti, a partire da Conte”, afferma Graziano Delrio tra i massimi esponenti del Partito Democratico.

La frecciatina di Delrio a Matteo Renzi

E a Matteo Renzi, con il quale Delrio ha governato da sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio, gli ricorda di quando governavano insieme e di come a lui (Renzi) non piacevano i “distinguo”. I governi, dice Delrio, “funzionano quando c’è unità interna ed esterna”, se ognuno mette le sue bandierine, non funziona.

“Lui sa che è così e che effetto hanno i continui distinguo sui vari provvedimenti”, prosegue Delrio nell’intervista rilasciata a La Stampa.

Ritorni da Italia viva verso il Pd

Alla domanda se pensa che vi possano essere dei ritorni al Pd, da Italia Viva di Matteo Renzi, Graziano Delrio risponde:

“Ho massimo rispetto di tutti i partiti ma non mi stupirei se ci fossero dei ritorni. Io sono sempre molto accogliente”.

L’intenzione spiega, non è quella di fare il mercato delle poltrone, ma si dice pronto ad ascoltare chi volesse rientrare nel Partito Democratico dopo la parentesi in Italia Viva.

Il futuro del Governo Conte bis

Con l’approvazione definitiva nei prossimi giorni della Manovra economica 2020, per il Governo Conte bis si chiuderà una prima fase, quella per cui espressamente era nata: evitare l’esercizio provvisorio di bilancio, che avrebbe portato all’aumento dell’Iva e delle altre accise previste dalle clausole di salvaguardia.

Ora il Governo giallorosso cerca motivi per continuare la sua esperienza di governo, al netto delle difficoltà di comunicazione tra i partiti della coalizione e al netto delle difficoltà che ciascun partito vive al suo interno.

Tags:
Matteo Renzi, Graziano Delrio
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook