22:15 27 Febbraio 2020
Politica
URL abbreviato
0 01
Seguici su

Il presidente del Consiglio Conte è fiducioso che Uk e Ue troveranno un accordo commerciale sul libero scambio delle merci entro il 2020.

Fatta la Brexit, o quasi, è il momento di guardare al futuro e Giuseppe Conte è ottimista sui futuri rapporti tra il Regno Unito e l’Unione Europea:

“Siamo confidenti che avremo una Brexit ordinata e che avremo un accordo per il libero scambio entro il termine prefissato di dicembre 2020 con reciproca soddisfazione, sia per il Regno Unito sia per l’Unione Europea”, così il premier Conte durante la conferenza stampa al termine dell’incontro con il premier della Croazia Plenkovic.

L’obiettivo comune di Croazia e Italia è di allargare l’Unione Europea, favorendo l’ingresso del Nord Macedonia e dell’Albania, che alcuni mesi fa non sono stati ammessi alle fasi successive della procedura di ingresso, nonostante i progressi fatti dalle due nazioni sul piano delle riforme interne.

La Croazia avrà la presidenza di turno dell’Ue nel primo semestre del 2020 e tra gli obiettivi che si prefigge, c’è appunto l’avanzamento del lavoro di ingresso dei due Paesi balcanici nella comunità europea a 27, orfana ormai del Regno Unito.

C’è convergenza di vedute, poi, sui temi più scottanti che riguardano l’agenda politica europea, a partire dalla maggiore occupazione, la questione ambientale, l’immigrazione.

Brexit entro il 31 gennaio 2020

Bors Johnson sta traghettando il Regno Unito fuori dall’Ue. Entro Natale la legge che sancirà l’uscita ufficiale sarà varata e entro il 31 gennaio 2020 le due sponde della Manica appariranno (o lo saranno per davvero) più lontane di prima.

Il presidente Macron ha avvertito Londra di non praticare concorrenza sleale nei confronti dell’Ue. Come noto, Johnson e l’amministrazione Trump avrebbero intenzione di stipulare un accordo commerciale, del quale per ora si conoscono ben poco eccetto la possibilità che il Servizio sanitario nazionale britannico possa essere privatizzato sul modello statunitense.

Correlati:

La Brexit di Johnson rompe il tabù dell’Unione Europea
Rivelati piani Governo Boris Johnson per discutere di Brexit prima di Natale
Brexit, l'UE non 'si punterà il coltello alla gola' accettando l'accordo proposto dal GB
Tags:
Giuseppe Conte, Brexit
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook