03:08 11 Luglio 2020
Politica
URL abbreviato
0 05
Seguici su

La media dei sondaggi raccolti la scorsa settimana, mostra un calo della Lega in controtendenza con la forte ripresa di FdI e delle forze di governo (PD e M5s), in recupero di consensi. Male anche Iv mentre Azione, di Calenda, supera per la prima volta il 2%.

Sarà l'effetto "sardina" ma per la prima volta dopo settimane, la Lega è in calo, mentre i maggiori partiti al governo danno segnali di ripresa. Un margine, tuttavia, molto basso che non modifica lo scenario politico né lascia pensare ad una inversione di tendenza. Continua invece la corsa del partito di Giorgia Meloni, ormai proiettato oltre le due cifre. Tra i "piccoli" si distacca Azione, il partito di Calenda. In calo, invece, Iv, che probabilmente risente della crescita di consensi degli altri partiti del centrosinistra. 

A delineare questo quadro è OpenMedia, il sondaggio della rivista Open che "misura" temperatura politica facendo una media aritmetica dei più importanti sondaggi effettuati nella settimana. 

Perde 0,7 punti di consenso il partito di Matteo Salvini, che però rimane saldamente prima forza politica del paese con il 32%, un notevole margine sul PD, che pur recuperando nella scorsa settimana 0,1 punti, resta al 19%, a oltre 10 punti di distacco e al di sotto della soglia psicologica del 20%. 

Il M5s, dopo un crollo durato settimane, recupera finalmente 0,4 punti di consenso, portandosi al 16,3%. Un risultato che basta a riconfermare il movimento come terza forza politica del paese, ma che resta lontanissimo dal consenso raggiunto con le elezioni politiche del marzo 2018. 

Gli altri partiti del centrodestra

Continua la corsa di FdI che la scorsa settimana è cresciuto di 0.3 punti, portandosi a 10,4% di consenso. Stabile invece Forza Italia al 6,9%. 

Complessivamente, a causa della flessione della Lega, il centrodestra va giù di 0,4 punti di consenso, ma resta sempre in vantaggio rispetto al centrosinistra con il 49,3% dei consensi. 

Il centrosinistra

Tra i partiti della coalizione di governo è Iv a subire un calo dello 0,7%, che scende al 4%. Azione, il partito di Calenda, guadagna lo 0,2% portandosi al 2%, ma restando alle spalle di Sinistra Italiana che mantiene il 2,6%. 

Se le forze della coalizione di governo più il partito di Calenda si presentassero alle elezioni sotto lo stesso simbolo otterrebbero il 43,9%.

Tags:
Fratelli d'Italia, PD, M5S, Lega, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook