08:44 09 Agosto 2020
Politica
URL abbreviato
6013
Seguici su

Il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, da Bruxelles invia un messaggio ai delusi del M5s per tamponare l'emorragia di parlamentari in fuga verso la Lega di Salvini. ‘Non scommettete su Salvini’.

Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte è a Bruxelles, dove nel pomeriggio avrà un trilaterale con Merkel e Macron per parlare della Libia, intanto si concede alle domande dei cronisti italiani e lancia un appello ai dissidenti del M5s, chiedendo loro di non lasciare il Movimento e di non indebolire la maggioranza.

“Chi scommette su Salvini, fa male i suoi calcoli”, riporta l’Huffington Post.

Quindi il premier Conte lancia una appello generico, ma evidentemente rivolto ai deputati e senatori del M5s:

“Lancio questo messaggio alle forze politiche della maggioranza e ai parlamentari tutti, a chi si sente di non aver potuto dare un contributo fin qui: noi stiamo lavorando di qui al 2023 per riformare il Paese, c’è in cantiere il Green deal, la riforma della giustizia, la riduzione della burocrazia”.

Tutti potranno trovare il loro adeguato collocamento, con le rispettive competenze, per dare un contributo all’Italia dice Conte e a chi sempre più dà fiducia a Salvini manda a dire:

“Chi invece si proietta sulla Lega, deve mettere in contro che dovrà aspettare molto di più. Con noi invece può già lavorare”.

Attrarre gli scontenti del M5s per indebolire la maggioranza

Tradotta in linguaggio semplice, quanto sta accadendo in Parlamento, con il passaggio dei parlamentari M5s Francesco Urraro, Ugo Grassi e Stefano Lucidi alla Lega, si configurerebbe come un tentativo di indebolimento della maggioranza. Il centrodestra prova in questo modo a mettere in difficoltà il Governo quando bisognerà approvare le leggi future.

Il benvenuto di Matteo Salvini ai tre parlamentari ex-M5s

Matteo Salvini affida a un tweet il messaggio di caloroso benvenuto ai tre parlamentari ex-M5s.

“Diamo il benvenuto nella grande famiglia della Lega ai senatori Ugo Grassi, Francesco Urraro e Stefano Lucidi che sul Mes e su tanto altro sono rimasti coerenti con i propri ideali, rinnegati dai 5Stelle ormai a rimorchio del Pd. #StopMes e avanti tutta!”

​Il contro movimento

Tra i movimenti di “palazzo” che in questi giorni vengono ipotizzati da più parti, ci sarebbe un contro esodo di esponenti di centrodestra, Forza Italia, verso il centrosinistra. Si tratterebbe dei delusi dalla deriva leghista del partito personale di Berlusconi.

Correlati:

M5S, bufera nel movimento per 120mila euro versati all'Associazione Rousseau
M5s. Regionarie Calabria ed Emilia Romagna al via su piattaforma Rousseau
Grassi lascia il M5S per la Lega, Salvini: "Benvenuto"
Giuseppe Conte stimolato dal Movimento delle sardine, vorrebbe un confronto con loro
Tags:
Movimento 5 Stelle, M5S, Matteo Salvini, Giuseppe Conte
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook