18:30 07 Dicembre 2019
Luigi di Maio

Per Di Maio l'asse col PD resta solido e le regionali un'occasione di rilancio per il M5S

© AFP 2019 / Andreas Solaro
Politica
URL abbreviato
0 26
Seguici su

Rousseau ha deciso: il moVimento correrà alle regionali e correrà da solo. Per Di Maio la decisione degli attivisti non metterà a rischio la tenuta dell'alleanza di governo, definita solida.

I vertici del M5S hanno deciso di lasciare nelle mani degli attivisti la scelta di partecipare alle prossime regionali in Emilia Romagna e Calabria. E la piattaforma Rousseau ieri ha deciso: il moVimento sarà presente e andrà da solo. 

A dare la notizia del verdetto degli attivisti è il capo politico dei grillini, il ministro degli Esteri Luigi Di Maio. Le persone che "hanno fatto la storia del moVimento" scrive Di Maio su Facebook, "ci hanno dato un mandato chiaro e fortissimo: dobbiamo partecipare alle elezioni regionali con tutte le nostre forze. Ed è quello che faremo".

Il movimento non si presenterà alla corsa elettorale assieme alle altre forze della coalizione di governo, ma andrà da solo.

"In Emilia Romagna e in Calabria ci presenteremo - scrive Di Maio - i parlamentari e i consiglieri regionali mi hanno chiesto di correre da soli. Alcuni avevano espresso delle perplessità e anche contrarietà rispetto a votare sulla nostra piattaforma. Ma noi siamo il MoVimento 5 Stelle e questo è quello che facciamo quando dobbiamo prendere una decisione importante".

Di Maio si dice certo che questa decisione non avrà ripercussioni sulla tenuta del governo e assicura che il clima che si respira in maggioranza "è assolutamente tranquillo". 

Il movimento, nel momento più grave della sua crisi di consenso, dovrà mettere in moto la macchina elettorale "senza paura del risultato elettorale né tantomeno di chiedere l'opinione" agli attivisti di base, qualora ce ne sia di bisogno. L'intento forse è quello di far convergere gli attivisti verso la sfida elettorale che potrebbe essere una chance di rilancio del movimento, in un momento di sfaldatura e malumori tra gli attivisti. 

Tags:
elezioni regionali, Luigi Di Maio, M5S, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik