11:19 09 Dicembre 2019
 Il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, durante il suo intervento all’Assemblea annuale dell’Anci.

MES, Conte: "Delirio collettivo scatenato da Salvini"

© Foto : FILIPPO ATTILI
Politica
URL abbreviato
5114
Seguici su

Il premier Conte interviene direttamente nella polemica sul Mes, che definisce un delirio collettivo scatenato dal leader della Lega. Il 10 dicembre il presidente del Consiglio riferirà in Senato.

"Oggi abbiamo scoperto che c'è un negoziato che è da un anno in corso: il delirio collettivo sul Mes è stato suscitato dal leader dell'opposizione, lo stesso che qualche mese fa partecipava ai tavoli dove si discuteva di di Mes. Da marzo a giugno 2019 abbiamo avuto vertici di maggioranza con i massimi esponenti della Lega, quattro incontri durante i quali abbiamo discusso di Mes e della fase di avanzamento del negoziato". Così il presidente del Consiglio Conte commenta la polemica sul Mes, in un punto stampa a margine dell'Assemblea Anci ad Arezzo. 

"Oggi - ha proseguito il premier - ci si meraviglia e lo stesso partito che partecipava a vertici di maggioranza sul tema scopre l'esistenza del Mes e grida allo scandalo: questo è un atteggiamento irresponsabile. Come è giusto che i cittadini pretendano dal governo un atteggiamento responsabile, così è giusto che l'opposizione sia responsabile, seria, credibile, perché solo così difendiamo tutti assieme, maggioranza e opposizione gli interessi nazionali, altrimenti è un sovranismo da operetta".

Salvini, Conte bugiardo

Non si fa attendere la risposta di Salvini alle dichirazioni di Conte. "Il signor Conte è bugiardo o smemorato. Se fosse onesto direbbe che a quei tavoli, così come a ogni dibattito pubblico, compresi quelli parlamentari, abbiamo sempre detto di no al Mes. - replica l'ex ministro degli Interni - Non è difficile da ammettere e del resto, se necessario, ci sono numerose dichiarazioni a testimonianza della contrarietà espressa da tutti i componenti della Lega, ministri compresi, su questo argomento. Cosa teme il presidente del Consiglio? Ha forse svenduto i risparmi degli italiani?"

Mes, Conte riferirà in parlamento

Sul meccanismo del fondo salva-stati il presidente Conte riferirà in Senato il 10 dicembre. E' quanto stabilito dalla conferenza dei capigruppo di Palazzo Madama, che ha deciso di aggiungere l'informativa sul Mes alle comunicazione già previste in vista della visita del premier al Consiglio europeo, in data 12 e 13 dicembre. 

Tags:
UE, Matteo Salvini, Giuseppe Conte, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik