21:22 07 Dicembre 2019
Migranti al confine

Di Maio ringrazia la Germania per ripartizione migranti

© Sputnik . Alejandro Martinez Velez
Politica
URL abbreviato
6219
Seguici su

A sua volta il ministro degli Esteri tedesco Heiko Maas ha apprezzato l'agenda europeista del nuovo governo italiano.

Il capo della Farnesina e leader del Movimento Cinque Stelle Luigi Di Maio ha espresso gratitudine alla Germania per la collaborazione sulla ripartizione dei migranti arrivati in Italia al termine dell'incontro nella capitale tedesca con il ministro degli Esteri tedesco Heiko Maas.

"Il nostro governo crede fermamente in un'Europa più forte. Insieme possiamo fronteggiare fenomeni importanti come quello delle migrazioni. A questo proposito voglio ringraziare la Germania che si mostra sempre disponibile a ricollocare e a ridistribuire i migranti che sbarcano sulle coste italiane. La disponibilità della Germania sia da esempio per gli altri Paesi europei".

Inoltre Di Maio ha ribadito ancora una volta la necessità di superare il trattato di Dublino ed ha confermato l'impegno del governo nel migliorare il memorandum con la Libia per il controllo dei flussi migratori.

"Sosteniamo il diritto d'asilo a livello europeo. Siamo impegnati in un'opera di miglioramento dell'accordo che l'Italia ha con la Libia. Stiamo premendo sul governo della Libia per garantire che l'Unhcr e l'Oim possano entrare in tutto il processo di gestione dei migranti".

"In Italia nessun partito euroscettico e no-euro"

"In questo momento non c'è una sola forza politica in Parlamento che chieda di uscire dall'euro e dall'Ue. Magari fino a qualche anno fa poteva suonare strano e invece ormai la comunità politica italiana conviene che gli apparati dell'Ue debbano essere rafforzati ma restare", ha dichiarato Di Maio, aggiungendo che l'Italia punta a migliorare l'Europa e renderla più forte.

Maas apprezza agenda europeista nuovo governo italiano

Il capo della diplomazia tedesca ha espresso a Luigi Di Maio gratitudine e soddisfazione per l'agenda europeista del nuovo governo Pd-M5s, evidenziando allo stesso tempo la possibilità di intensificare ulteriormente la cooperazione bilaterale.

Tags:
Heiko Maas, Luigi Di Maio, Immigrazione, Crisi dei migranti, Migranti, Italia, Germania
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik