23:40 15 Novembre 2019
Il premier Conte durante il punto stampa del 19 ottobre a Perugia

Conte: L'Italia per l'ingresso di Albania e Macedonia del Nord in Ue

© Filippo Attili
Politica
URL abbreviato
339
Seguici su

Lo ha detto il premier italiano durante le dichiarazioni alla stampa del Presidente Conte e del Primo Ministro della Repubblica d'Albania, Edi Rama.

"Quello che posso garantire è che l'Italia sarà in prima fila nel sostenere questa richiesta e assumer l'impegno di sostenere questa richiesta ad ogni prossima scadenza appuntamento del Consiglio europeo. Su questo credo che l'Unione europea abbia una grande responsibilità, abbia iniziato un'interlocuzione con l'Albania e la Macedonia del Nord e non possa interrompere questa interlocuzione", ha affermato il premier durante la conferenza stampa congiunta con il primo ministro albanese. 

In precedenza, Conte ha detto che considera “un errore storico” il nulla di fatto sull’allargamento dell’Unione europea all’Albania e alla Macedonia del Nord.

Comunità albanese in Italia

“L’Italia ospita la più numerosa comunità albanese all’estero che costituisce un eccellente esempio di integrazione. Sono circa 30mila le piccole e medie imprese albanesi in Italia e dobbiamo riconoscerlo, garantiscono un ottimo contributo alla nostra economia. Valuteremo insieme la possibilità di una intesa anche in campo previdenziale. Ci lavoreremo insieme, scambiandoci le informazioni”, così il Presidente del Consiglio.

Ha anche sottolineato che “lo scambio tra la comunità italiana e quella albanese nel corso del tempo ha assunto un andamento circolare, abbiamo tanti cittadini albanesi che rientrano in Albania dopo anni di residenza in Italia”. Questo è “un rapporto proficuo e di scambio di esperienze fra i due Paesi”.

Albania e integrazione europea, una "pausa di riflessione" che dura da 10 anni

L’Albania ha sottoscritto l’Accordo di stabilizzazione e associazione con l’UE nel 2006. Il primo aprile 2009 ha aderito alla NATO e meno di un mese dopo Tirana ha presentato la sua richiesta di adesione all’Unione europea. Nel 2010 Bruxelles ha approvato l’abolizione del regime dei visti per i cittadini albanesi.

Ma dal 2010 a oggi non è cambiato molto: infatti, l’UE ad oggi non ha ancora indicato date per l’inizio dei negoziati. E anzi questa primavera gli olandesi hanno cominciato a ventilare a Bruxelles la proposta di ripristinare i visti un tempo necessari ai cittadini albanesi per circolare all’interno di Schengen.
Tags:
Macedonia, Albania
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik